L’AKRAGAS E’ PARTITA ALLA VOLTA DI BATTIPAGLIA

L’AKRAGAS E’ PARTITA ALLA VOLTA DI BATTIPAGLIA

E’ gia’ iniziata l’operazione “Battipagliese”. L’Akragas, con largo anticipo, e’ partita in pullman alla volta della Campania per trovare la giusta concentrazione nella sfida contro le “zebrette” di domenica pomeriggio. I biancoazzurri, da questa mattina, sono ufficialmente in ritiro. Mister Feola ed il suo staff non vogliono distrazioni perche’ la partita contro la Battipagliese vale tantissimo. In palio vi sono punti fondamentali per la promozione in Lega Pro, anche perche’ le dirette concorrenti al salto di categoria si affronteranno tra di loro. La 24esima giornata, infatti, mettera’ di fronte il Torrecuso e l’Agropoli, in un debry che promette scintille e che potrebbe arrestare la corsa di entrambe. L’Akragas, dunque, ha un altro match-ball a disposizione per continuare la corsa alla tanta agognata “terza serie”. I favori del pronostico, classifica alla mano, sono tutti per Baiocco e compagni. Feola pero’ non si fida ed allora ha chiesto innanzitutto alla societa’ di poter anticipare di un giorno il viaggio verso la Campania. E cosi’ e’ stato. La squadra agrigentina alloggera’ in un hotel del piccolo comune di Mercato San Severino in provincia di Salerno. La squadra, invece, svolgera’ la rifinitura domani mattina, sabato, alle 10, sul campo in erba sintetica dello stadio del comune di Siano, piccolissimo centro, sempre nel salernitano. Feola ha tutta la rosa a disposizione. E’ rimasto a casa soltanto il terzino Napoli. Tutti gli altri sono stati convocati per la partita contro la Battipagliese. La formazione che scendera’ in campo sara’ comunicata soltanto domenica mattina durante la riunione tecnica. Contro la Battipagliese dovrebbero giocare D’Alessandro in porta, De Rossi e Dentice, terzini, Vindigni e Maraucci, ex di turno, al centro della difesa. Baiocco e Trofo centrocampisti centrali. Tiscione esterno alto a destra, Catania sull’altra fascia d’attacco, Savanarola trequartista davanti al centravanti Meloni. La partita sara’ diretta da Giacomo Campione di Pescara, un arbitro che ha “battezzato” il debutto di Vincenzo Feola, in campionato, sulla panchina dell’Akragas, nella trasferta di Sorrento, gara terminata con il successo dei biancoazzurri per 2 – 1. Gli assistenti sono Giuseppe Catalano e Maurizio Sifonetti, entrambi della sezione di Rossano. Allo stadio “Pastena” di Battipaglia sono attesi una quarantina di tifosi dell’Akragas che raggiungeranno la Campania con un paio di pulmini e auto proprie. La partita Battipagliese – Akragas e’ possibile seguirla su Radio Vela Agrigento a partire dalle ore 14.25. agrigentotv.it

Categories: SERIE D

About Author