L’AVELLINO MASSACRATO 5-0 IN CASA DAL PERUGIA

L’AVELLINO MASSACRATO 5-0 IN CASA DAL PERUGIA

Sconfitta pesantissima per l’Avellino che incassa ben 5 reti dal Perugia tra le mura amiche. Il risultato è comunque condizionato da due espulsioni per i padroni di casa, ma le prestazioni scandalose dei singoli hanno fatto maturare tale risultato. Migliore in campo del match, Di Carmine, autore di una quaterna; primo gol al 12′, raddoppio al 38, tris al 15′ della ripresa e poker al 27′, mentre il quinto gol è stato realizzato da Terrani al 30′. Urge un’immediata reazione per la squadra di Mister Novellino, mai umiliata così tanto. Stefano Esposito

AVELLINO-PERUGIA 0-5

Tabellino

Avellino (4-4-2): Radunovic; Gonzalez, Jidayi, Djimsiti, Laverone, Lasik, Moretti, Paghera, Belloni (3′ st Castaldo), Verde (21′ st Migliorini), Ardemagni. A disp.: Lezzerini, Perrotta, Solerio, Soumaré, Omeonga, Eusepi, Camarà. All.: Novellino.

Perugia (4-3-3): Brignoli; Del Prete, Dossena, Di Chiara, Fazzi (45′ st Garofalo); Gnahoré, Dezi, Acampora (20′ st Ricci); Mustacchio, Di Carmine, Guberti (11′ st Terrani). A disp.: Elezaj, Panaioli, Nicastro, Di Nolfo, Achy, Forte. All.: Bucchi.

Arbitro: Manganiello di Pinerolo.

Marcatori: 12′ pt, 38′ pt e 15′ st Di Carmine, 27′ st Laverone (aut.), 30′ st Terrani.

Note: al 19′ st espulso Djimsiti, al 38′ st espulso Gonzalez. Ammoniti Belloni e Gnahoré. Angoli 6-3.

Categories: SERIE A

About Author