L’AVELLINO ORA CI CREDE BATTUTA LA LUPA ROMA E -2 DAL LANUSEI /VIDEO

L’AVELLINO ORA CI CREDE BATTUTA LA LUPA ROMA E -2 DAL LANUSEI /VIDEO

Meglio tardi che mai. L’Avellino sbanca a fatica la tana della Lupa Roma, ma ottiene il massimo risultato possibile: tre punti, sconfitta del Lanusei a Trastevere e -2 dalla capolista che ora trema. Partita subito in discesa per la squadra di Bucaro a segno con Morero e Da Dalt. Poi la bambola prima del rientro negli spogliatoi sfruttata da Alonzi per il 2-1 dopo i primi 45′. Nella ripresa i lupi non riescono a chiudere il match trascinandosi dietro la sofferenza fino all’ultimo. Poco male perché la sostanza non cambia: a due giornate dal termine è campionato è riaperto.

Lupa Roma-Avellino 1-2, il tabellino.

Marcatori: 14′ pt Morero, 20′ pt Da Dalt, 46′ pt Alonzi.

Lupa Roma (4-3-1-2): Reali, Perocchi, Cacciotti, Giorgi, Negro; Di Giovanni (38′ st Tomaselli), Mastrantonio (36′ st Rebecchini), Ansini; Pompili (28′ st Squerzanti); Alonzi, Mastromattei.

A disp.: Signorelli, Cucciari, Di Franco, Rossetti, Ceraolo, Olivetti. All.: Amelia.

Avellino (4-4-2): Viscovo; Betti, Morero, Dionisi, Parisi; Tribuzzi, Matute, Di Paolantonio (8′ st Gerbaudo), Da Dalt (19′ st Ciotola); Sforzini (12′ st Mentana), De Vena (37′ st Buono).

A disp.: Pizzella, Omohonria, Dondoni, Pepe, Capitanio. All.: Bucaro.

Arbitro:  Monaco di Termoli. Assistenti: Carpano di Siena e Venuti di Valdarno.

Note: ammonito 17′ pt Alonzi per comportamento non regolamentare; angoli 0-4; recuperi 1′ pt e 5′ st.

Claudio De Vito – irpinianews.it

Categories: SERIE D

About Author