LE DATE PER I PLAY OUT DI SERIE B MA VENEZIA E SALERNITANA VOGLIONO SCIOPERARE

LE DATE PER I PLAY OUT DI SERIE B MA VENEZIA E SALERNITANA VOGLIONO SCIOPERARE

Si gioca il 5 e il 9 giugno per i play out tra il Venezia e la Salernitana prima a Salerno.Gravina il presidente federale punta i piedi.

Al termine del Consiglio Federale svoltosi a Roma, il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina ha commentato anche il tira e molla dei calciatori e il possibile balletto sulle date di disputa degli spareggi. Gravina, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, ha mandato messaggi chiari, una sorta di avviso ai naviganti: “Mi aspetto di tutto ma sono preparato. Se dovessero saltare le date, è bene che si aspetti sorprese anche chi vuole portare avanti altre battaglie. Se qualcuno pensa che rispetto al concetto di diritto debba alimentare tensioni che portano ad un’altra estate calda come quella del 2018, con me sbaglia partita e impostazione. Per me si gioca il 5 e il 9, le sorprese devono aspettarsele anche loro. Attuerò tutte le modalità per far rispettare il sistema”.

Play out: sconfitta a tavolino e retrocessione nel caso i giocatori si rifiutino di scendere in campo
Un chiaro messaggio a chi vuole continuare ad andare avanti in ricorsi e contro ricorsi ed anche un avvertimento ai calciatori qualora decidessero di non scendere in campo. In tal caso sia Salernitana che Venezia andrebbero incontro a pesanti sanzioni. Per entrambe le società scatterebbe la sconfitta a tavolino e la conseguente retrocessione in serie C. La sensazione è il presidente della Figc non abbia gradito la decisione del direttivo della Lega di B di sospendere i play out dopo il primo grado di giudizio sul caso Palermo. Uno scontro istituzione che sembra essere arrivato alla resa dei conti.

WWW.CANALECINQUETV.IT

Categories: SERIE B

About Author