LE STRATEGIE DEL NAPOLI PER TRATTENERE GABBIADINI

LE STRATEGIE DEL NAPOLI PER TRATTENERE GABBIADINI

Il futuro di Manolo Gabbiadini è ancora un rebus da decifrare. Il ragazzo chiede più spazio, ma davanti ha Gonzalo Higuain, al momento insostituibile negli schemi di Sarri e quindi nell’economia di gioco del Napoli, e il tecnico di Figline Valdarno non lo vede come esterno d’attacco, perciò il suo entourage rimane vigile sul mercato in cerca di squadre intenzionate a puntare sull’enorme potenziale ancora inespresso del ragazzo di Calcinate.L’ex centravanti della Sampdoria ha parecchi estimatori, sia in Italia che all’estero. Durante il mercato di riparazione ci ha provato il Wolfsburg a strapparlo agli azzurri, facendo recapitare un’offerta monstre di 25 milioni di euro sulla scrivania di Aurelio De Laurentiis. Il patron partenopeo rispedì al mittente l’offerta senza pensarci due volte, considerando il numero 23 incedibile.Ora ci prova la Lazio, che in estate sarà impegnata in un restyling dell’attacco e avrebbe messo nel mirino proprio Gabbiadini. L’attaccante è scoraggiato dal poco utilizzo e potrebbe dunque accettare in fretta la nuova destinazione, ma i vertici napoletani fanno muro. Secondo quanto riportato da ‘Tuttosport‘, infatti, la volontà della dirigenza è quella di voler puntare ancora sulle doti del classe ’91 e il tecnico toscano sarebbe pronto a concedergli più spazio, cosicchè possa avere la possibilità di esprimersi.

Categories: CALCIOMERCATO, SERIE A

About Author