MANCINI VARA L’ITALINTER IN ARRIVO TRE GIOCATORI DELLA NAZIONALE DI CONTE

MANCINI VARA L’ITALINTER IN ARRIVO TRE GIOCATORI DELLA NAZIONALE DI CONTE
La storia più recente dell’Inter annovera centinaia di calciatori provenienti da tutto il pianeta, ma di italiani se ne sono sempre contati pochissimi.Tuttavia, un’inversione di tendenza è nei piani del club meneghino, grazie alle indicazioni di Roberto Mancini. Il tecnico dell’Inter, da qui a giugno, ha in mente di inserire in rosa ben tre calciatori della Nazionale di Antonio Conte.Il primo obiettivo per l’attacco, si sa, risponde al nome di Eder. La Sampdoria non vuole privarsene, ma rischia di aver fatto un clamoroso assist all’Inter. Se il tesseramento di Ricky Alvarez dovesse fruttare e il giocatore tornasse in campo, la Fifa obbligherebbe il Sunderland a garantire ai nerazzurri i famosi 11 milioni per l’argentino. A quel punto, Thohir potrebbe immediatamente destinare quei soldi all’acquisto dell’oriundo, che Mancini ritiene perfetto per affiancare Icardi.Ma gli affari con la Sampdoria non si esauriscono all’interesse nerazzurro per Eder. Anche Roberto Soriano, infatti, potrebbe prendere il primo treno per Milano. In ballo ci sono diverse situazioni, come quelle di Dodò e Ranocchia, possibili contropartite per il centrocampista. E anche Biabiany potrebbe trasferirsi in Liguria.Insomma, l’asse Genoa-Milano è rovente. Ma il terzo rinforzo, verosimilmente per giugno, viene da Roma sponda Lazio. Antonio Candreva è il sogno del tecnico interista, ma soltanto un addio congiunto di Jovetic e di un altro giocatore offensivo potrebbe permettere l’assalto. Come Guarin, il cui destino è ricoperto d’oro: in Cina, quelli del Jiangsu Suning insistono per averlo e la sua uscita frutterebbe addirittura 15 milioni. Odore di rivoluzione, l’Inter si immagina più azzurra…
Categories: CALCIOMERCATO, SERIE A

About Author