MARIANO STENDARDO SI PRENDE IL MATERA MA FA UN SALUTO SPECIALE

MARIANO STENDARDO SI PRENDE IL MATERA MA FA UN SALUTO SPECIALE

Mariano Stendardo approda a Matera alla corte di Auteri dove ritrova Sergio Leoni il mitico segretario cilentano.Il forte e fantasioso difensore centrale affida a facebook un saluto molto particolare e ricorda la stagione di Andria: “Dopo una stagione sportiva,iniziata già in salita,fortemente condizionata poi da una serie di eventi negativi,mi ritrovo a riprendere il mio diciottesimo ritiro da calciatore professionista .
Nonostante le divergenze con il vecchio allenatore che hanno contribuito alla mia cessione,sento il dovere di ringraziare tutta la Società Andria Calcio e in particolar modo il Direttore Sportivo D’ Oronzo che mi e’sempre stato vicino e con il quale ho instaurato un rapporto speciale,il presidente Montemurro per la serietà e professionalità riscontrata in più occasioni.
Non dimenticherò mai le soddisfazioni e gioie vissute con la casacca andriese e conserverò ricordi indelebili di una tifoseria,di una città e di una terra calorosa e ricca di entusiasmo.Oggi pero’affronto una nuova sfida ,sono fortemente motivato per riprendere il mio percorso professionale con la passione,la dedizione e L’ amore di sempre nei confronti dello sport che amo praticare fin da bambino.
Spero di non tradire le aspettative e di raggiungere gli obiettivi prefissati.
Forza Matera”.Per Mariano Stendardo una nuova avventura e a Matera come ovunque avrà con lui le tre straordinarie donne della sua famiglia Viviana,Sofia e Ginevra.Un’altra avventura l’ennesima per il Rudy Krol napoletano.Sergio Vessicchio

Categories: CALCIOMERCATO, SERIE C

About Author