MERCATO IL VALORE DELLE ROSE,SI ABBASSA QUELLA DEL MILAN SALE QUELLA DELLA JUVENTUS

MERCATO IL VALORE DELLE ROSE,SI ABBASSA QUELLA DEL MILAN SALE QUELLA DELLA JUVENTUS

Il mercato si è chiuso da poco ed è il momento, per le squadre di Serie A, di fare il punto sui movimenti della sessione estiva. Inter e Milan, ad esempio, hanno speso più di tutti in Italia, provando a rinforzare le rispettive squadre per trovare il riscatto in campionato, dopo le ultime stagioni deludenti caratterizzate dalla mancata qualificazione alle coppe europee. Il club rossonero, in particolare, ha investito molto ma è valutato 6,6 milioni di euro in meno rispetto a un anno fa. Sono arrivati Bacca, Luiz Adriano, Bertolacci e altri ma la valutazione della rosa rossonera si è abbassata. Quella dell’Inter, invece, ha registrato una piccola crescita nonostante gli arrivi di Jovetic, Kondogbia e Perisic: circa 10 milioni in più rispetto allo scorso campionato. Lo riporta Goal.com.

LaPresse/Fabio Ferrari

La Juve ha ceduto pezzi importanti come Pirlo, Vidal e Tevez, portando a Torino calciatori come Dybala, Mandzukic, Cuadrado ed Hernanes, e la valutazione dei bianconeri è salita in modo considerevole, registrando una crescita del 21,8%. La rosa della Juve, ora, vale 65 milioni di euro in più rispetto a quella dell’inizio della scorsa stagione. In campo, però, le cose sembrano essere differenti: il Chievo, nonostante il penultimo posto come valore delle rose, è a punteggio pieno dopo le prime due giornate di Serie A.

Il punto generale: il valore delle rose delle venti squadre di Serie A è di 100,1 milioni di euro in più rispetto all’inizio della sessione estiva di calciomercato. I tre club neo promossi nel massimo campionato italiano (Bologna, Frosinone e Carpi) hanno raddoppiato il proprio valore in tre mesi.Luigi Trapani Lombardo

Categories: CALCIOMERCATO, SERIE A

About Author