MERCATO,INTER ATTIVA ARRIVA SPINAZZOLA E FORSE ERIKSEN/TUTTE LE TRATTATIVE

MERCATO,INTER ATTIVA ARRIVA SPINAZZOLA E FORSE ERIKSEN/TUTTE LE TRATTATIVE

Spinazzola in nerazzurro, Amrabat sfida Inter-Napoli

Sembra cosa fatta lo scambio tra Roma e Inter che vedrà Matteo POLITANO in giallorosso e Leonardo SPINAZZOLA in nerazzurro. L’operazione, che ha preso piede ieri, si è concretizzata nelle ultime ore tanto che l’esterno ex Sassuolo non è stato convocato da Antonio Conte per la sfida di Coppa Italia contro il Cagliari. Restano da sistemare ancora alcuni dettagli, ma la fumata bianca per un reciproco prestito con obbligo di riscatto è a un passo, con i due giocatori che domani si sottoporranno alle visite mediche per i loro nuovi club.

Definito lo scambio, Inter e Roma comunque non si fermeranno. I nerazzurri non mollano la pista ERIKSEN e sono a un passo da GIROUD mentre per VIDAL la strada potrebbe diventare meno praticabile con il cambio di panchina al Barcellona. Per questo, l’Inter pensa a Sofyan AMRABAT per la prossima stagione, tentando il sorpasso sul Napoli, che aveva già raggiunto l’accordo col marocchino di cittadinanza olandese del Verona. L’arrivo di Spinazzola chiude invece all’arrivo di YOUNG, mentre si fa strada l’ipotesi Tahit CHONG, l’esterno olandese di Curacao classe ’99 del Manchester United in scadenza a giugno e sul quale c’è anche la Juventus.

La Roma dopo aver trovato il sostituto di Zaniolo deve adesso pensare a trovare il nuovo laterale mancino con il croato BARISIC (Rangers Glasgow) che resta un autorevole candidato. A centrocampo invece il nome giovane su cui investire è quello di Gonzalo VILLAR dell’Elche ma controllato dal Valencia. Sul classe ’98 spagnolo però nelle ultime ore si sarebbe affacciato anche l’Everton di Carlo Ancelotti.

Mentre si riapre la pista TONELLI-Samp (che ha ceduto MURILLO al Celta Vigo), la Spal punta a chiudere col Toro per BONIFAZI e chiede ai granata anche Iago FALQUE (che potrebbe finire però negli Emirati), con ZAZA sempre più vicino allo Zenit. Il giro di punte vede intanto PUSSETTO (Udinese) ufficiale al Watford, il Sassuolo che prova il colpo CAPRARI (che piace anche al Parma), PEDRO della Fiorentina in uscita e oggi assente alla rifinitura in vista della Coppa Italia, con BARROW al Bologna (che sta per chiudere con l’Atalanta anche per il difensore IBANEZ) e BORINI ufficialmente un nuovo attaccante del Verona. La Juve, parole di Paratici, ha di fatto chiuso il mercato con l’operazione Kulusewski per giugno, ma intanto continua a seguire Emerson PALMIERI già allenato da Sarri al Chelsea: pista difficile a giugno, anche se l’italo-brasiliano ha il contratto in scadenza nel 2022.

Il ‘nuovo’ Milan (dentro IBRAHIMOVIC, KJAER e BEGOVIC) deve adesso pensare a sfoltire la rosa: tramontato lo scambio KESSIE’-POLITANO, la dirigenza rossonera potrebbe adesso riprovarci con l’Inter per VECINO, mentre per SUSO c’è la pista Lipsia (ma anche la Roma non è uscita di scena). La Fiorentina è sempre alla ricerca di un difensore (KANNEMANN o JUAN JESUS) e di un centrocampista con DUNCAN e MEITE‘ nella lista della spesa. Il Lecce insiste per il trequartista SAPONARA, oggi al Genoa.

Categories: CALCIOMERCATO

About Author