MESSINA DIVORZIO CON IL TECNICO BIAGIONI PER “MOTIVI DISCIPLINARI”

MESSINA DIVORZIO CON IL TECNICO BIAGIONI PER “MOTIVI DISCIPLINARI”

Fulmine a ciel più o meno sereno in casa Messina. L’allenamento di giornata è stato caratterizzato da un acceso confronto tra la proprietà e Oberdan Biagioni e in serata il club biancoscudato comunica che il tecnico “è stato sollevato dalla conduzione tecnica della prima squadra per motivi disciplinari“.

Il presidente Paolo Sciotto, nel pomeriggio, ha tenuto a rapporto la squadra dopo il ko di Troina chiedendo anche meno nervosismo in campo dopo le ultime espulsioni e sanzioni rimediate tra campionato in Coppa. Secondo le ricostruzioni, il mister avrebbe preso le difese del gruppo, valutando il discorso presidenziale come un’intromissione tecnica e da lì è nato un (eufemistico) vivace scambio di opinioni tra le parti con Biagioni che non guida l’allenamento ufficialmente a causa di un malore. Nella tarda serata, poi, la perentoria decisione della società di esonerare il tecnico. In attesa di ulteriori aggiornamenti, l’allenamento di domani mattina sarà guidato dal vice Giuseppe La Spada.

Al di là dei limiti palesati, il Messina stava comunque vivendo un buon momento di forma, con sette risultati utili consecutivi prima della gara del Proto e la finale di Coppa Italia raggiunta dopo la splendida semifinale di ritorno vissuta contro il Real Giulianova

Antonio Billè

Categories: SERIE D

About Author