MICHAJLOVIC STA MALE,DEVE LASCIARE IL BOLOGNA

MICHAJLOVIC STA MALE,DEVE LASCIARE IL BOLOGNA

L’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic deve fermarsi per problemi di salute, a causa dei quali dovrà sottoporsi ad una terapia d’urto: l’indiscrezione è stata diffusa dal Corriere dello Sport, che ha intitolato la prima pagina del giornale di sabato con un eloquente “Forza Sinisa”.

Il tecnico serbo, arrivato sulla panchina dei felsinei alla fine dello scorso gennaio e confermato per la stagione che sta per iniziare grazie ad una seconda parte di campionato oltre le aspettative, aveva saltato il primo allenamento del ritiro dei felsinei a Castelrotto per quella che il club aveva definito una normale “influenza”, e che invece, secondo le parole riportate dal quotidiano sportivo, sembra essere qualcosa di più serio.

Nel pomeriggio è prevista una conferenza stampa in cui sarà chiarita la situazione, ma intanto stanno già arrivando attestati di vicinanza soprattutto attraverso i social, espressi con l’hashtag #forzasinisa.

Mihajlovic ha compiuto 50 anni lo scorso 20 febbraio. Dopo una brillante carriera da calciatore, iniziata nell’ex Jugoslavia con le maglie di Vojvodina e Stella Rossa (club con cui vinse la Coppa dei Campioni nel 1991), si trasferì in Italia nel 1992, giocando due anni nella Roma, quattro nella Sampdoria, sei nella Lazio e due nell’Inter, dove iniziò la sua carriera da allenatore come vice di Roberto Mancini.

Proprio a Bologna iniziò nel 2008 la sua avventura da capo allenatore, passando successivamente per Catania, Fiorentina, nazionale serba, Sampdoria, Milan e Torino, prima di una breve e burrascosa parentesi allo Sporting e del suo ritorno nel capoluogo emiliano.

SPORTAL.IT | 13-07-2019 09:56

Ansia per Sinisa Mihajlovic: "Problemi di salute"
Categories: SERIE A

About Author