MONDIALE IN RUSSIA IL GRUPPO C

MONDIALE IN RUSSIA IL GRUPPO C

Il gruppo C è composto da Francia, Australia, Perù e Danimarca. Si tratta di un girone formato da squadre che occupano un ranking FIFA compreso tra il 7° posto della Francia, l’11° del Perù, il 12° della Danimarca e il 41° dell’Australia.

In ordine al ranking FIFA, dovrebbe ritenersi un girone molto equilibrato; e invece così non è, almeno per quanto riguarda la formazione transalpina dei blues, guidati fin dal 2012 dal tecnico ex-juventino Didier Deschamps. La Francia, che gioca con il modulo 4-3-3, è considerata infatti una delle favorite per l’accesso almeno alle semifinali, avvalendosi dell’apporto di giocatori come il portiere Lloris, difensori come Varane, Umtiti e Mendy, centrocampisti come Kanté, Pogba e Matuidi, e infine attaccanti quali Griezmann, Dembelé e Mbappè.

Il secondo posto utile per la qualificazione agli ottavi dovrebbe essere conquistato dalla Danimarca. Anche se indietro nel ranking rispetto al Perù, la Danimarca sembra tuttavia possedere un organico migliore.

Tra i convocati, spiccano i nomi del portiere Schmeichel (Leicester City), il capitano-difensore Kjaer (Siviglia), i centrocampisti Eriksen (Tottenham), Schöne (Ajax) e Delaney (Werder Brema), gli attaccanti Y.Poulsen (RB Lipsia), Cornelius (Atalanta) e Braithwaite (Bordeaux).

Il Perù e l’Australia potrebbero tuttavia rappresentare delle possibili sorprese. In particolare, i sudamericani sono stati l’ultima squadra a qualificarsi per il mondiale, avendo vinto lo spareggio con la Nuova Zelanda. La squadra ritorna al mondiale dopo 36 anni dalla sua ultima partecipazione. Le stelle sono due attaccanti: Jefferson Farfan, che quest’anno ha realizzato 12 reti nella Lokomotiv Mosca, e Paolo Guerrero in forza al Flamengo.

Alessandro Giubileo

Categories: CALCIO INTERNAZIONALE

About Author