NAINGGOLAN MAI ALLA JUVENTUS

NAINGGOLAN MAI ALLA JUVENTUS

Arrivato in Italia che era poco più di un ragazzino, Radja Nainggolan a poco a poco ha scalato le gerarchie del calcio italiano diventando uno dei migliori centrocampisti del panorama calcistico, non del Bel Paese, ma di tutta Europa. Alla Roma ha trovato il suo ambiente ideale dove è riuscito ad emergere ancora di più; per questa ragione è uno dei calciatori più ambiti anche in sede di calciomercato.L’ex Piacenza, se non esclude una sua futura partenza, è categorico su una cosa: “Non mi vedrete mai con la maglia della Juventus. Non lo so perché, ma è così da sempre. Loro per me sono sempre stati gli avversari, la squadra da battere“. Ha le idee chiare, dunque, il mediano giallo-rosso che parla in esclusiva a ‘romanews.eu’.Il discorso mercato è approfondito e rivela una cosa curiosa: “Ogni anno a giugno sono nella lista giocatori in partenza, sin dal primo anno al Cagliari e poi sono rimasto lì per 5 anni. Lo stesso è successo a Roma già alla fine della prima stagione – ed ammette – Io posso solo dire che sono felice di stare qui e darò sempre il massimo con questa maglia“.Il suo exploit è dovuto anche all’infortunio di Strootman che gli aperto le porte da titolare: “Ho avuto fortuna per la sfortuna che ha colpito Strootman. Mi spiaceva per lui, ma io ho sempre pensato di fare il meglio per questa squadra e lo continuerò a fare fino all’ultimo giorno“. Ed infine, chiude con delle belle parole per i metodi di allenamento di Spalletti: “Con lui abbiamo cambiato mentalità come squadra. È più attento ai dettagli. Inoltre, gli allenamenti sono più lunghi e in partita stiamo meglio fisicamente“.

Categories: CALCIOMERCATO, SERIE A

About Author