NAPOLI BATTE 3-0 IL PALERMO GRAZIE AD UN SUPER CALLEJON

NAPOLI BATTE 3-0 IL PALERMO GRAZIE AD UN SUPER CALLEJON

Un buon Napoli dopo la sosta di campionato torna a vincere e convincere battendo il Palermo 0-3 allo stadio “Barbera”. Il Palermo viene da un cambio di allenatore, con l’arrivo di De Zerbi pronto a portare aria fresca in un ambiente deteriorato dalla direzione di Zamparini. Il Napoli schiera in campo il tridente d’attacco composto da Insigne e Callejon a supporto di Milik, mentre viene preferito Zielinski ad Allan. Il primo tempo vede il Napoli alla ricerca del gol, anche se il Palermo erge un muro difensivo impedendo agli attaccanti azzurri di avere lucidità sotto porta; ci provano Milik, Zielinski e Albiol che sciupa un pallone prezioso a seguito di un calcio d’angolo. Il secondo tempo inizia alla grande per gli uomini di Mister Sarri che trovano il gol del vantaggio al 47′ con Hamsik che segna con un tiro che colpisce la traversa interna per poi scendere in rete. Dopo il gol, il Palermo è costretto ad aprirsi e al 51′ il Napoli trova la rete del raddoppio siglata da un super Callejon che di testa manda il pallone il gol, 0-2. Il Napoli continua a giocare un buon calcio, complice la sicurezza acquisita dal risultato e al 65′ un tiro di Callejon viene intercettato male dal portiere palermitano Posavec che vede il pallone attraversare le sue braccia e finire goffamente in porta. Dopo il 3-0, il Palermo prova a realizzare il gol della bandiera senza riuscirci e dopo due minuti di recupero, l’arbitro fischia la fine di un match che vede il Napoli ottenere la seconda vittoria consecutiva e il primato di Callejon nella classifica marcatori.Francesco Nettuno 

PALERMO (4-3-3): Posavec; Rispoli, Goldaniga, Rajkovic, Aleesami; Hiljemark, Gazzi, Jajalo (56′ Bruno Henrique); Embalo (46′ Nestorovski), Diamanti, Sallai (84′ Bentivegna). A disp: Fulignati, Vitiello, Andelkovic, Gonzalez, Cionek, Chochev, Balogh, Bouy, Pezzella. All.: Davide Possanzini (Roberto De Zerbi squalificato).

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski (73′ Allan), Jorginho, Hamsik; Callejon (70′ Mertens), Milik (67′ Gabbiadini), Insigne. A disp: Rafael, Sepe, Hysaj, Strinic, Giaccherini, Maksimovic, Diawara, Rog, Tonelli. All.: Maurizio Sarri.

Arbitro: Davide Massa (Imperia)

Marcatori: 47′ Hamsik (N), 51′ Callejon (N), 65′ Callejon (N)

Ammoniti: nessuno

Categories: SERIE A

About Author