NAPOLI, GIUNTOLI: “HIGUAIN NON E’ IN VENDITA! EKDAL E PEROTTI NON CI INTERESSANO”

NAPOLI, GIUNTOLI: “HIGUAIN NON E’ IN VENDITA! EKDAL E PEROTTI NON CI INTERESSANO”

Higuain non è in vendita”. Lo ha detto il direttore sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli, a Sportitalia, sulle indiscrezioni giunte dall’Inghilterra su un’offerta del Manchester City per l’attaccante argentino. “Non ci è arrivato nulla, assolutamente no, anche perchè Higuain non è in vendita”. Quindi Higuain non parte dal Napoli a meno che non venga pagata la clausola rescissoria. “A quella non ci si può opporre”, ha proseguito il ds dei partenopei, che ha poi fatto il punto sulla trattativa con l’Udinese per Allan. “Sicuramente è un calciatore interessante, sicuramente è un calciatore che ci farebbe molto comodo, stiamo lavorando in tante direzioni, ci sono calciatori dell’Udinese che interessano al Napoli e calciatori del Napoli che interessano all’Udinese e stiamo cercando di fare un’operazione più complessa”. Come sono rapporti con la Juventus? Aveva fatto una proposta per Higuain? “A chi è che non può interessare Higuain, però non è in vendita, quindi è inutile che dica qual è quella società. Poi per quanto riguarda i rapporti con la Juve, sono ottimi, c’è grande stima reciproca e basta”. Il Napoli ha parlato anche con il Cagliari di altri due giocatori: Astori ed Ekdal. “Onestamente abbiamo fatto un sondaggio, stiamo cercando un difensore, abbiamo tanti prospetti interessanti da valutare e uno di questi può essere anche Astori. Ekdal? Onestamente non ci interessa. Abbiamo altri calciatori in quel ruolo. E’ un bravissimo calciatore, ma non ci interessa”. Altra voce di trattativa smentita da Giuntoli è quella legata a Diego Perotti. “E’ un calciatore molto bravo, però noi davanti siamo già a posto, abbiamo un attacco importante che intendiamo mantenere, quindi davanti non ci interessa nessuno. Sai, poi il mercato è ancora lungo, però l’idea è quella di non toccare il reparto offensivo”. Altro nome in agenda è quello di Saponara, un giocatore che piace tantissimo a mister Sarri. “E’ un bravo calciatore, giovane, ma noi davanti non vogliamo toccare niente”. Sarri ha parlato del 4-3-3 come soluzione più adatta per il suo Napoli. “Sicuramente con i tanti esterni bravi che abbiamo, il mister credo che opterà per un 4-3-3, quindi saranno tutti coinvolti”. Anche su Vrsaljko, c’è stato un piccolo rallentamento nella trattativa con il Sassuolo. “Stiamo parlando, in maniera serena, è un calciatore bravo, interessante, giovane, che ha già giocato un po’ nel campionato italiano, noi stiamo cercando qualcosina in quel ruolo e adesso stiamo valutando tante cose, non solo lui, anche altre situazioni”.

Categories: CALCIOMERCATO, SERIE A

About Author