NELL’AGROPOLI ESPLODE IL CASO RUSSO,IL PORTIERE ANTICO PRESO IN GIRO

NELL’AGROPOLI ESPLODE IL CASO RUSSO,IL PORTIERE ANTICO PRESO IN GIRO

IL CASO RUSSO

In tutto questo casino  non si spiega come a restare in ritiro è solo il figlio del consigliere comunale Gennaro Russo,il politico messo fuori  dall’Agropoli  l’anno scorso a furor di popolo da Puglisi e Cerruti, è riuscito a far rimanere il figlio . Nicola Russo ,è aggregato alla prima squadra dopo che hanno mandato via tutti.Ufficialmente perchè è un 2000 tesserato.Ma questo fatto non lo crede nessuno. Arrivano proteste e grida e si rivolgono tutti a noi.Con Taccone non si può parlare mica di questo?Cerruti cade dalle nuvole,dice mille bugie al minuto,le versioni dei fatti sono sempre diverse.Ligenti ha alzato un muro comodo perchè fa e sfa quello che vuole e Siciliano chiamato al telefono ore 22,30 del 6 agosto ha detto che l’ora era tardi e non si può parlare sul tardi.Ma è chiaro che è un modo per sfuggire a domande e confronti.Un modo molto comodo per non rispondere.Ligenti e Siciliano però facciano tutto a dovere nell’Agropoli altrimenti la procura della repubblica sarà invasa di esposti e denunce sul loro operato.Se lo mettano bene in testa.

IL CASO ANTICO

Una figura di merda,l’ennesima,fatta da Cerruti.Come con Squillante.Il ragazzo,un portiere,bloccato dal presidente dell’Agropoli è rimasto ora appiedato.Melfi,Casertana,Battipagliese e Portici nel suo curriculum.Cerruti lo ha prima bloccato poi non si è fatto più sentire.Un fatto inequivocabile di quello che sta succedendo nell’Agropoli e di cosa sta combinando Cerruti.

Categories: SERIE D

About Author