NOCERINA LIMATOLA LA SALVEZZA E’ PIU’ VICINA

NOCERINA LIMATOLA LA SALVEZZA E’ PIU’ VICINA

Sette punti di margine da gestire e sei giornate al termine del torneo. È un punto importante quello che la Nocerina ha conquistato al Mellusi di Benevento; contro la Forza e Coraggio è arrivato un pareggio prezioso, utile soprattutto a tenere a distanza una possibile concorrente nella corsa alla salvezza diretta. La conferma arriva da uno dei protagonisti della gara, Gianmarco Limatola, che sottolinea l’importanza del risultato conquistato dai molossi: “quello ottenuto a Benevento è un punto importante per muovere la classifica ed avvicinarci alla salvezza,” spiega l’esterno d’attacco rossonero, “sapevamo che quella contro la Forza e Coraggio non sarebbe stata una partita facile: eravamo consapevoli che i nostri avversari, reduci da un momento difficile, avrebbero giocato alla morte; noi, invece, avevamo qualche defezione importante con cui fare i conti: nonostante questo siamo riusciti comunque a portare a casa un risultato utile, chi è sceso in campo ha dato tutto, riuscendo a non far rimpiangere gli assenti.” D’altronde la Nocerina nelle ultime settimane, a dispetto dell’impoverimento tecnico dell’organico dopo il mercato di Gennaio, ha mostrato grande carattere; l’unica sconfitta è arrivata contro il Gragnano, la capolista del torneo: per il resto sono arrivate quattro pareggi ed una vittoria. Una serie di risultati che ha consentito di tenere a debita distanza la zona rossa: “questo pareggio ci consente di proseguire il nostro cammino,” conclude Limatola, “pian piano ci stiamo avvicinando sempre di più a quello che era il nostro obiettivo iniziale, la salvezza diretta; mancano pochi punti e ci sono ancora sei giornate di campionato: continuando con questo passo riusciremo a metterci al sicuro prima possibile.” Poi, una volta salvata la categoria, la palla passerà alla società: bisognerà capire quali margini ci sono per dare continuità al progetto di Cuofano e soci. Ma di questo si parlerà a campionato finito.

Filippo Attianese

Categories: ECCELLENZA

About Author