NOCERINA-VIBONESE 1-0 NEL RECUPERO DEL GIR. I, DECIDE LA RETE DI MARSILI

NOCERINA-VIBONESE 1-0 NEL RECUPERO DEL GIR. I, DECIDE LA RETE DI MARSILI

Seconda sconfitta consecutiva per la Vibonese. Amaro il primo recupero infrasettimanale che i rossoblù perdono di stretta misura sul campo della Nocerina dell’ex Gigi Manzo. Decide il destro piazzato da Marsili al 26′ che sorprende Brugnoni. Da qui in poi la squadra di Campilongo prova a reagire senza tuttavia riuscire a trovare il pareggio. Preoccupa anche l’infortunio rimediato prima del gol da Obodo, uscito toccandosi l’adduttore. Probabile risentimento muscolare per il capitano. Piove sul bagnato visto che nella ripresa si fa espellere per proteste (insieme a Vitolo) Gigi Silvestri che nel parapiglia scaturito dopo una punizione a due in area si è beccato un pugno in faccia ed è stato medicato tre punti di sutura al labbro superiore. Entrambe le squadre sono quindi rimaste in dieci. Inutile il forcing finale dei rossoblù. La Vibonese non trova il pari e resta ferma a quota quattro in classifica, in zona playout e lontana dalle prime posizioni.
Nel primo tempo la gara stenta a decollare con le due squadre a studiarsi. La prima chance è di marca rossonera al 16′: su un cross dalla sinistra, Vitolo, da buonissima posizione, spedisce di poco sopra la traversa. E’ la Nocerina a fare la partita e al 25′ a trovare il meritato vantaggio: Marsili calcia dalla lunga distanza e sorprende l’estremo difensore Brugnoni. Dopo la rete i nocerini controllano bene il match senza offrire occasioni da gol alla Vibonese.
Nei secondi 45 minuti partenza sprint della Nocerina che dopo cinque minuti sfiora il vantaggio: Cavallaro imbecca molto bene Alvino il quale però calcia addosso al portiere. Al 56′ succede di tutto: Gomis trattiene per più di sei secondi la sfera e l’arbitro concede punizione in area. Si incarica della battuta Vacca che però trova l’attento Vitolo a respingere quasi sulla linea. Dopo, però, succede di tutto: Vitolo e Silvestri vengono espulsi entrambi per essersi a vicenda spintonati. Per segnalare un’azione degna di nota dobbiamo arrivare all’81’, quando Cavallaro, su un calcio di punizione dal vertice basso di sinistra, colpisce la clamorosa traversa. Quattro minuti dopo è ancora il capitano rossonero a rendersi pericoloso. Su un bel passaggio in profondità di Dieme, il numero 10 nocerino prova a sorprendere Brugnoni con un pallonetto che va di poco sopra la traversa. Il direttore di gara concede sette minuti di recupero. Succede poco o nulla e la Nocerina fa suo il big-match.

TABELLINO

NOCERINA-VIBONESE 1-0

MARCATORE: Marsili al 26’pt

NOCERINA (3-4-3): Gomis; Matino, Manzo, Mautone; Vitolo, Cecchi, Marsili, Vanacore; Alvino (29’st Schettino), Russo (36’st Dieme), Cavallaro. A disp. Mennella, Barcellona, Coppola, Accardo, Ragone, Di Minico, Silvestro. All. Amarante

VIBONESE (3-5-2): Brugnoni; Galullo, Altobello, Silvestri; Malberti (36’st Luise), Buda (23’st Frezzi), Obodo 6 (27’pt Da Dalt), Vacca (48’st Sowe), Tito; Allegretti (43’st De Carolis), Bubas. A disp. Mengoni, Franchino, Lettieri, Carannante. All. Campilongo

ARBITRO: De Tommasi

NOTE: Spettatori circa 500; Ammoniti: Malberti (V), Cecchi (N), Cavallaro (N), Bubas (V), Altobello (V); Espulsi: Vitolo (N), Silvestri (V).

zoom24

Categories: SERIE D

About Author