NOTO-MARCIANISE 2-0, IL TECNICO DEI SICILIANI: “VITTORIA IMPORTANTE”

NOTO-MARCIANISE 2-0, IL TECNICO DEI SICILIANI: “VITTORIA IMPORTANTE”

Il Noto batte il Marcianise con i gol di Cucinotta e Butera

Noto – Progreditur Marcianise 2-0

Noto: Ferla, Marino, Peluso, Primo, Cucinotta, Petrassi, Ficarrotta (35’ Butera), Caci (87’ Leone), Bostal (64’ Intelisano), Cocuzza, Saluto. All. Romano. A disp. Paladino, Cassandro, Kabangu, Ricci, Lentini.
Progreditur Marcianise: Barone, Ciano, Ciocia (46’ Piscitelli), Colella, Lagnena, Rossetti (82’ Picozzi), Tenneriello, Temponi, El Ouazni (66’ Malassomma), D’Anna, D’Ursi. All. Caccamo. A disp. Vigliotti, Piccirillo, Cerqua, Conte, Sparaco.

Reti: 27’ Cucinotta, 70’ Butera

Arbitro: Lorenzin Stefano sez. Castelfranco Veneto. Assistenti: Cortese e Bruno sez. Palermo.
Note: Ammoniti Peluso, Cocuzza e Saluto per il Noto e Ciocia per il Marcianise. Recupero 2’ e 3’, calci d’angolo 3-6, 400 spettatori circa, temperatura primaverile.

Cronaca

Palazzolo Acreide – Il Noto dopo il Sorrento batte anche il Progreditur Marcianise. I granata grazie ad un gol per tempo riescono a vincere contro i più quotati campani e a fare un ulteriore passo in avanti verso la salvezza diretta che è distante solo due punti.
Al 21’ Ficarrotta è pericoloso e su punizione colpisce la parte alta della traversa prima che la palla termini alta. Al 27’ il Noto passa in vantaggio, ancora una punizione di Ficarrotta dalla destra trova Cucinotta ben appostato che tocca leggermente di testa per il gol del Noto. Al 30’ la risposta del Marcianise, Tenneriello dall’area piccola calcia forte, di istinto il portiere Ferla ci mette i pugni e respinge il tiro. Al 35’ il Noto perde Ficarrotta, Ciocia entra duro sull’attaccante del Noto che è costretto ad uscire in barella dal campo, viene sostituito da Butera. Al 60’ galoppata di Cocuzza verso l’area avversaria, l’attaccante arriva stanco in area e il tiro risulta debole e facile preda del portiere. Al 70’ il Noto chiude la partita, Cocuzza di tacco per Caci che lancia sulla corsa Butera, il nuovo entrato calcia bene e scavalca il portiere per la seconda rete granata.

Intervista

L’allenatore Giuseppe Romano: “Vittoria importante che i ragazzi hanno conquistato dopo una buona prestazione. C’è un po’ di stanchezza sia fisica che mentale per tutti i chilometri che facciamo ogni settimana, la forza di questa squadra sta nel vincere la fatica e riuscire a giocare così come prepariamo la gara in settimana. Il prossimo incontro è difficile, c’è anche molta strada da fare, ma siamo obbligati a dare il massimo da qui alla fine del campionato”.

L’addetto stampa
Corrado Parisi
Odg Sicilia n. 156240

Categories: SERIE D

About Author