PER L’ACQUISIZIONE DEL TARANTO SBUCA IL PRESIDENTE DEL BISCEGLIE CANONICO

PER L’ACQUISIZIONE DEL TARANTO SBUCA IL PRESIDENTE DEL BISCEGLIE CANONICO

Spunta un nuovo imprenditore che sarebbe interessato a rilevare il 92% delle quote del Taranto, ancora in mano al presidente uscente Domenico Campitiello. Secondo quanto filtra, si tratterebbe di Nicola Canonico, ex proprietario del Bisceglie. Tra i due ci sarebbe già stato un contatto e martedì prossimo potrebbero esserci maggiori novità. Seguiranno eventuali aggiornamenti ma attenzione dato che il gruppo dei ginosini interessato al club rosso-blù non mollerà la presa tanto facilmente.

Infatti nella cordata guidata da Domenico Castria, un nome che sembra essere destino nella storia recente del Taranto evidentemente, come è noto vi sarebbero dentro anche il barlettano Pasquale Di Cosola, già vicinissimo lo scorso anno all’acquisizione della maggioranza e poi sfumata per il non gradimento da parte della tifoseria e l’ex presidente di inizio millennio Massimo Giove.

Con questo gruppo, che è finanziariamente solido e che garantirebbe nell’immediato il ritorno d’ufficio in Lega Pro, si avrebbe quindi la figura di Simone Pietroforte come direttore sportivo e per la panchina, sebbene è un’ottica molto suggestiva al momento, un ritorno di Marco Cari, reduce dall’esperienza di Rimini coincisa con la vittoria a mani basse del girone D della quarta serie nazionale. Potrebbe anche prendere piede un eventuale interessamento di Nicola Canonico, ex patron del Bisceglie,  ma sembra questa un’ipotesi al momento poco praticabile, sebbene, a detta dello stesso Campitiello, sembra che ci siano anche altri potenziali acquirenti interessati ma la cui identità è al momento top secret.

A sette giorni dalla scadenza dei termini per l’iscrizione alla serie D, sebbene il re dei salumi ha garantito tutto in tal senso (se ha però anche ora ufficializzato di aver rilevato la Cavese non sarebbe certo possibile un dualismo in merito) tutto ancora tace e c’è anche da tenere conto dei tempi non lunghissimi anch’essi per la riammissione d’ufficio nei professionisti.

Il solleone è appena iniziato e scotta fortemente, il mistero alla prossima puntata.

la voce di taranto

Categories: DILETTANTI, SERIE D

About Author