IL PERICOLO PER LA JUVENTUS E’ ALLEGRI,MA ANCHE I SUOI LECCACULO DI SERGIO VESSICCHIO

IL PERICOLO PER LA JUVENTUS E’ ALLEGRI,MA ANCHE I SUOI LECCACULO DI SERGIO VESSICCHIO

Alla ripresa del campionato il novanta per cento delle volte,da quando c’è Allegri,la Juventus non vince.Quest’anno probabilmente i bianconeri hanno la squadra più forte mai annoverata nell’ultimo ventennio eppure fa fatica.Ha già perso la supercoppa contro la Lazio anche se ci dovrebbero spiegare perchè non si gioca a Torino(per regolamento si disputa sul campo di chi vince lo scudetto),è arrivata seconda in Europa al girone di eliminazione ed è seconda in campionato.Ha già perso 2 volte in campionato e ha già il record di infortuni.Il suo allenatore Allegri è scarso ma non lo dico io lo dicono gli analisti quelli veri,quelli importanti,quelli che non sono ne in vendita ne fanno marchette.Il giudizio dei vari Caressa,Sabatini questa monnezza che sta nelle tv a pagamento non conta perchè quelli puntano ad ottenere abbonamenti e non parlano mai contro Allegri addirittura dicono che è il migliore,pensate un po voi se è possibile mai.Quest’anno l’allenatore della Juventus  si sta superando per cazzate ed errori.Non ha mai indovinato una formazione si dalla prima partita.Non sa fare le sostituzioni.Douglas Costa è in questo momento uno dei migliori giocatori al mondo ma nella Juventus l’allenatore lo ha relegato a terza riserva mentre è uno che fa la differenza sempre in ogni contesto. Bernardeschi è il miglior giocatore italiano ma nella Juventus anche lui è la terza scelta.Ha solo 3 punte in rosa (Higuain,Dybala e Mandzukic),il primo lo sta spremendo e non gli fa arrivare un pallone,il secondo lo mette mediano e il terzo lo schiera a terzino e i leccaculo delle tv e dei siti lo esaltano pure.Basta vedere quanti goal ha fatto la Juventus con Mandzukic in campo a terzino e quanti senza il croato in campo e si ha l’esatta percezione dell’ignoranza di Allegri.Ha fatto giocare la squadra con due centrocampisti facendole prendere  un sacco di goal prima di inserire il terzo centrocampista quel Matuidi tra i più forti nel suo ruolo ma lui lo teneva bloccato.Distrutto Alex Sandro al quale addirittura gli preferisce un ex calciatore Asamoah,il brasiliano è ai minimi storici per colpa solo ed esclusivamente dell’allenatore.Ma la devastazione più grande che ha fatto della Juventus questo vergognoso tecnico è stato lo smantellamento del 3-5-2 modulo vincente in grado di far entrare la Juventus nella storia con i 6 titoli consecutivi e nell’ultimo quando ha tolto il 3-5-2 se il campionato fosse durato un altro mese lo avrebbe perso.Allegri è il pericolo numero 1 della Juventus.il vero avversario da battere,l’uomo della devastazione tecnica e insieme a lui sono i suoi leccaculo delle tv private(devono far abbonamenti),quei scribacchini dei siti soprattutto di riferimento per non parlare della tv di regime ma quelli probabilmente sono giustificati.Quelli vengono pagati per parlare bene della Juventus.Dei giornali non ne parliamo,carta igienica per parlare bene di un allenatore che non ha dato un gioco alla squadra,che le ha tolto le certezze,che l’ha portata a soffrire su tutti i campi.Non c’è una gara che la Juventus non debba soffrire,con tutte il mezzo goal e via con un organico inespresso e come a Cagliari il golletto e poi l’ha data in pasto ai cannibali per un rigore inesistente.Ma se la Juventus chiudesse le partite con scioltezza contro squadre che non hanno un giocatore che farebbe il titolare nei bianconeri tutto il pretesto per fare quel casino contro non si verificasse e invece Allegri con la sua inadeguatezza la espone a critiche che la Juventus,la dirigenza,la proprietà non meritano.Ma forse la colpa alla fine è proprio la loro che continuano a tenere in panchina Allegri,troppo scarso.Sergio Vessicchio 

Categories: EDITORIALE

About Author