PERUGIA-SALERNITANA 3-2, TERMINA CON UNA SCONFITTA LA STAGIONE DEI GRANATA

PERUGIA-SALERNITANA 3-2, TERMINA CON UNA SCONFITTA LA STAGIONE DEI GRANATA

Perugia – Salernitana 3 – 2

Reti: 30′ pt Coda (S), 31′ pt Ricci, 45′ pt Di Carmine, 9′ st Terrani (P), 12′ st Ronaldo (S).

Perugia: Brignoli, Monaco, Ricci (8′ st Acampora), Di Carmine, Dezi, Del Prete, Nicastro (22′ st Mustacchio), Mancini, Terrani, Di Chiara, Brighi. All.: C. Bucchi.

A disposizione: Elezaj, Fazzi, Guberti, Dossena, Alhassan, Di Nolfo, Forte.

Salernitana: Gomis, Vitale, Bernardini, Ronaldo (30′ st Zito), Coda, Rosina (28′ pt Donnarumma), Mantovani (40′ pt Bittante), Della Rocca, Tuia, Improta, Odjer. All.: A. Bollini.

A disposizione: Rosti, Busellato, Grillo, Garofalo, Carrafiello, Sprocati.

Arbitro: Eugenio Abbattista di Molfetta.
Assistenti: Antonino Santoro (sez. Catania) – Andrea Tardino (sez. Milano).
IV uomo: Nicolo’ Cipriani (sez. Empoli).

Ammoniti: Del Prete, Ricci (P), Ronaldo, Della Rocca (S).

Angoli: 4 – 2

Recupero: 3′ pt, 3′ st.

PERUGIA – Si chiude con una sconfitta il campionato della Salernitana. Al “Curi”, nell’ultimo impegno della stagione, i granata perdono per 3–2 contro il Perugia. La prima vera occasione è per gli umbri, ma a costruirla è la Salernitana, con Vitale che al 24′ rischia il clamoroso autogol ma la sfera s’infrange sul palo. Al 30′ i granata passano: cross dalla destra di Improta e colpo di testa chirurgico di Coda che sorprende Brignoli sul palo più lontano. Passa un minuto e il Perugia trova il pari con un destro all’incrocio dei pali di Ricci. Al 45′ i padroni di casa ribaltano il risultato: cross di Del Prete e spaccata di Di Carmine, che batte Gomis sul primo palo e consente ai suoi di andare al riposo sul 2–1. Al 9′ della ripresa Terrani approfitta di un errore in fase di disimpegno di Ronaldo e batte per la terza volta Gomis. Passano tre minuti e lo stesso Ronaldo si riscatta con un bolide dai venticinque metri che s’insacca alla sinistra di Brignoli. La Salernitana torna in partita e al 25′ sfiora il pari con un colpo di testa di Odjer respinto da Brignoli. È l’ultima emozione del match su cui finisce la stagione della Salernitana, che chiude al decimo posto in classifica con 54 punti. Fonte: ussalernitana1919.it

Categories: SERIE B

About Author