POGBA-MANCHESTER UNITED STRETTA FINALE, 110 MILIONI ALLA JUVE 20 A STAGIONE AL FRANCESE

POGBA-MANCHESTER UNITED STRETTA FINALE, 110 MILIONI ALLA JUVE 20 A STAGIONE AL FRANCESE

TORINO – L’arrivo di Gonzalo Higuain a Torino non ha distratto i dirigenti bianconeri sull’altra trattativa calda che anima l’estate juventina, quella che porta Paul Pogba al Manchester United e una caterva di milioni nelle casse bianconere. Ormai la cessione è imminente e potrebbe essere annunciata già nelle prossime ore visto che il club inglese ha dato un’accelerata alle contrattazioni compiendo una mossa decisiva per raggiungere l’accordo e consegnare quanto prima il Polpo agli ordini di José Mourinho.

I TERMINI – Juventus e United hanno raggiunto l’intesa sulla base di 110 milioni più bonus: questo è quanto trapelato dall’ultimo summit tra Beppe Marotta e Mino Raiola, l’agente di Pogba rientrato da Miami dove si era recato per parlare con il giocatore, in vacanza nella città statunitense. A Manchester il francese firmerà un contratto che lo legherà ai Red Devils per cinque anni e guadagnerà 20 milioni a stagione, 13 d’ingaggio e 7 per i diritti di immagine. Pogba diventerà uno dei giocatori più pagati nella storia del calcio. Pronti alla definizione nei dettagli anche i pagamenti della commissione di Raiola. Comunque sia, si tratta della più grande operazione di mercato su scala mondiale, che permette alla Juventus di stabilire un nuovo record, quello delle plusvalenze dal momento che, quattro anni fa, quando Pogba aveva compiuto il percorso inverso passando da Manchester a Torino, era in scadenza di contratto e il club di corso Galileo Ferraris aveva pagato meno un milione agli inglesi come quota di valorizzazione.

About Author