POSTICIPO SERIE B IL BOLOGNA SUPERA IL PERUGIA

POSTICIPO SERIE B IL BOLOGNA SUPERA IL PERUGIA

Il posticipo della 22^ giornata di Serie B ha regalato una bella partita al ‘Dall’Ara‘, con ilBologna che riesce a vincere contro un buon Perugia. I marcatori che decidono la sfida sonoCacia (che sigla il suo 100esimo goal in Serie B e sfiora più volte il raddoppio) e Sansone. Agli ospiti non basta la prodezza da fuori area di Taddei.

LA PARTITA – Partenza aggressiva del Bologna che vuole subito guadagnare campo e blocca in difesa il Perugia. La prima occasione del match arriva al 25′ con Laribi che prova a girare a rete il cross di Cacia ma il suo colpo di testa è debole e facile preda di Provedel. La risposta degli ospiti arriva al 28′ con Nicco che però manca la deviazione vincente a due passi dalla porta diCoppola. Cinque minuti dopo sono i felsinei a sfiorare il vantaggio con Casarini, il cui tiro dal vertice destro dell’area impegna l’estremo difensore avversario. Il goal è nell’aria e arriva puntuale al 38′: su un cross al centro dell’area di Zuculini, Cacia colpisce di testa e sigla il suo centesimo goal in Serie B. Sull’onda dell’entusiasmo i padroni di casa sfiorano il raddoppio ancora con il numero 9 rossoblu che al volo di destro non trova la porta. Nella ripresa i rossoblu iniziano forte. Al 55′ e al 63′ è ancora Cacia a sfiorare il raddoppio: nella prima occasione l’attaccante spara alto dopo una grande azione in contropiede; nella seconda, invece, il colpo di testa del centravanti si spegne sul fondo. D’ora in avanti la gara diventa molto maschia e intensa col Bologna che prova a far circolare la palla in questa fase della partita. All’80’ arriva il raddoppio su una punizione perfetta di Sansone che trova l’angolo alla sinistra di Provedel. Ma la gara non finisce qui perché sei minuti dopo Taddei riapre la partita con un destro dalla distanza. Nei minuti finali i bolognesi alzano il baricentro per non subire il forcing finale del Perugia. La partita si conclude con la vittoria del club di Saputo e Tacopina che vola da solo al secondo posto in classifica.

IL TABELLINO DELLA GARA:

BOLOGNA (4-3-1-2): Coppola; Ceccarelli, Oikonomou, Maietta, Masina; Zuculini (dal 67′ Bessa), Matuzalem, Casarini; Laribi; Acquafresca (dal 61′ Sansone), Cacia (dall’83’ Buchel). Allenatore: Diego Lopez.

PERUGIA (4-3-3): Provedel; Del Prete (dal 52′ Vinicius), Giacomazzi, Rossi, Crescenzi; Verre (dal 66′ Parigini), Fossati, Nicco (dal 74′ Taddei); Lanzafame, Falcinelli, Fabinho. Allenatore: Camplone.

Arbitro: Pezzuto di Lecce.

Marcatori: Cacia (B, 38′), Sansone (B, 80′), Taddei (P, 86′).

Ammoniti: Zuculini (B, 29′), Oikonomou (B, 54′), Ceccarelli (B, 64′), Giacomazzi (P, 78′), Maietta (B, 82′), Fabinho (P, 89′), Buchel (B, 90′ +1).

Categories: SERIE B

About Author