POTENZA, SI DIMETTE IL PRESIDENTE NOTARISTEFANI

POTENZA, SI DIMETTE IL PRESIDENTE NOTARISTEFANI

Il comunicato dell’oramai ex presidente del Potenza Maurizio Notaristefani:

A fronte del mare di fango gettato sulla mia persona, ho provveduto a completare “in toto” a tutti gli adempimenti di formalizzazione dell’iscrizione. Ricordo a tutti di aver portato avanti pressochè da solo un campionato che – sotto gli occhi di tutti – ha superato di gran lunga tutte le aspettative, che ho provveduto a trasformare la vecchia ASD nell’attuale SSD ARL POTENZA CALCIO, a produrre la nuova iscrizione al campionato di serie D per la stagione in corso. Questi sono i fatti, non le parole! Speravo sinceramente che andassero in porto alcune rassicuranti trattative che ancora una volta ad oggi si sono dimostrate inconsistenti. Restano pertanto confermate le mie dimissioni e quanto da me fatto in questi ultimi giorni deve essere inteso solamente nell’ottica di non precludere alla città la possibilità di disputare il campionato di competenza, dal momento che dei tanti che si dichiararono pronti a rilevare il sodalizio con altisonanti programmi e garanzie economiche ad oggi nessuno si è fatto avanti con iniziative concrete, fatta eccezione per il gruppo Barbaro e Rossiello che hanno dato apprezzabili garanzie logistiche e di gestione commerciale della società. Urge a questo punto che nuovi soggetti si mettano al timone della società per dare continuità ad un impegno sportivo in favore dei colori rossoblu, dal momento che non intendo assicurare più alcuna operazione in seno alla società

 

Categories: DILETTANTI, SERIE D

About Author