RADIO PAESTUM,IL SUCCESSO DI SIT&GOAL OGNI PIU’ ROSEA PREVISIONE,PARLA CARLO MARRAZZA

RADIO PAESTUM,IL SUCCESSO DI SIT&GOAL OGNI PIU’ ROSEA PREVISIONE,PARLA CARLO MARRAZZA

Successo oltre più rosea previsione per la trasmissione di radio Paestum Sit&Go il lunedì pomeriggio alle ore 19,30 in sintonia con i profili facebook dei protagonisti per una multi conduzione guidata da Carlo Marrazza..Poche puntate per questo anno sportivo per un rotocalco già rodato negli anni scorsi.Carlo Marrazza una delle voci di uno staff emergente,esperto e in crescita spiega:

 

Mi corre l’obbligo, a questo punto, di ringraziare le tante persone che, in maniera a volte… imbarazzante( come numeri), seguono Sit&Gol. Io che l’ho vista nascere, come genuina e semplice trasmissione che parlava di calcio nostrano, adesso la vedo crescere in maniera esponenziale tanto da…costringermi, lunedì scorso, a dire la fatidica frase:” Chiediamo scusa se non riusciamo a rispondere a tutti i messaggi, ma sono davvero tantissimi…” La formula è semplice: diamo voce, entriamo in confidenza, ci permettiamo la battuta con i nostri interlocutori, perchè siamo i primi a prenderci in giro, senza mai dimenticare la serietà e l’analisi degli argomenti che trattiamo di volta in volta, altrimenti sarebbe cabaret. Quello che mi spinge a scrivere questa cosa è che sono rimasto sorpreso di quanto, anche squadre di realtà piccole, siano seguite con una passione straordinaria e noi, volentieri, li coinvolgiamo, li chiamiamo, gli rispondiamo e soprattutto li rispettiamo. Ora nomi: grazie a Christian Vitale e Christian Greco che, puntuali e precisi come io non sono mai stato, sono fondamentali con le loro informazioni. Grazie a chi con me condivide la conduzione, Angelo Valletta, che funge da…equilibratore per il fiume in piena che sarei: puntuale, mai banale, spesso definitivo e condivisibile nei suoi interventi. Grazie a Carmine Nigro che ci da voce, avendo creduto per primo nell’idea e dandogli continuità. Adesso dovrei dire: Grazie a voi, ma non lo faccio perchè, come sempre, a Voi, vi ringrazieremo uno per uno leggendo i vostri messaggi. 2400 volte Grazie. Amici, ma soprattutto Nemici, ci sentiamo lunedì prossimo…”

Nessuna descrizione della foto disponibile.
Categories: TRASMISSIONE

About Author