RAPINA A INSIGNE, IL MALVIVENTE ALL’ATTACCANTE DEL NAPOLI: “DEDICAMI UN GOL A FIRENZE”

RAPINA A INSIGNE, IL MALVIVENTE ALL’ATTACCANTE DEL NAPOLI: “DEDICAMI UN GOL A FIRENZE”

Disavventura per Lorenzo Insigne, rapinato ieri sera in Viale Gramsci mentre si trovava in compagnia della moglie e di alcuni amici. Il gruppo è stato minacciato da malviventi armati di pistola e costretto a cedere soldi e un orologio. L’edizione on line de Il Mattino ha fornito ulteriori dettagli inquietanti della vicenda: I due malviventi erano su una moto scura,  marca Aprilia (prime lettere DW) –  il conducente con volto travisato da scaldacollo e il passeggero con il casco non integrale. Proprio il passeggero, armato di pistola, dopo essere sceso dal mezzo, ha aperto la portiera lato guida del veicolo facendosi consegnare da Insigne un rolex, due bracciali con diamanti e la somma contante di euro 800 (valore totale refurtiva dichiarato circa 30mila euro). Ma prima di risalire bordo della moto si è rivolto al giocatore dicendogli: «Dedicami un gol lunedì nella partita del Napoli a Firenze».

Categories: NOTIZIE VARIE, SERIE A

About Author