RECUPERI SERIE D,IL PICERNO BATTE LA GELBISON E VOLA IN CLASSIFICA

RECUPERI SERIE D,IL PICERNO BATTE LA GELBISON E VOLA IN CLASSIFICA

Serie D – recuperi

Girone D
Ore 14:30
Pergolettese-Ciliverghe 4-1 (39′ pt Bortoluz, 46′ pt Villa, 24′ st Russo, 42′ st Okyere – 1′ pt Mauri)

Pergolettese: Stucchi, Fanti, Villa, Schiavini (40′ pt Manzoni), Fabbro (38′ st Bakayoko), Lucenti, Muchetti, Cazzamalli, Bortoluz (30′ st Gullit), Franchi (38′ st Bitohene), Russo (45′ st Sofia). A disp. Chiovenda, Manfroni, Piras, Morello. All. Fiorenzo Albertini (Continini squalificato)


Ciliverghe: Viotti, Lirli, Cortinovis, Guerci (39′ st Del Bar), Andriani, Minelli, Sane (26′ st Careccia), Vignali, Pasotti (39′ st Pizzocolo), Mauri, Comotti (22′ st Zecchinato). A disp. Valtorta, Sanni, Bonometti, Sola, Aloia. All. Filippo Carobbio
Arbitro: Braccini di Macerata
Assistenti: Panic di Trieste – Valeri di Maniago


Girone H
Ore 15:00
Picerno-Gelbison 2-1 (10′ pt Vanacore, 32′ st Gallon – 16′ st De Luca)

Picerno: Fusco, Caiazza, Vanacore, Fontana, Conte, Impagliazzo, Spinelli, Pitarresi, Santaniello, Kosovan, Esposito. A disp.: Coletta, Sambou, Cesarano, Corso, Gallon, Ianniello, Fiumara, Lordi, Tedesco. All. Domenico Giacomarro


Gelbison: D’Agostino, Romanelli, Maiese, Pipolo, De Angelis, Grieco, Hutsol, Vaccaro, De Luca, Merkaj, Caterino. A disp.: Viscido, De Cosmi, D’Angiolillo, Scola, Del Duca, Carrato, Rizzo, Uliano, Danisi. All. A. Di Leo (De Felice squalificato)
Arbitro: Madonia di Palermo
Assistenti: Franco di Padova – Penasso di Albenga

Nel recupero della 27esima giornata di serie D la Gelbison impegnata sul campo della capolista Picerno non riesce a fermare la corsa della compagine lucana che grazie al successo 2-1 ottenuto con i cilentani allunga il vantaggio sul Cerignola e consolida la sua leadership nel girone H. La Gelbison scesa in campo con una formazione largamente rimaneggiata per le assenze di una decina di titolare rimasti ai box perchè infortunati o squalificati come nel caso di Mejeri e Cammarota, e senza l’ausilio del tecnico Severo De Felice, anch’egli squalificato, ha tenuto testa al team di Giacomarro,ma alla fine ha dovuto cedere l’intera posta alla formazione potentina. Il Picerno dopo 10′ è passato in vantaggio grazie alla rete di Vanacore e sull’1-0 si è andati al riposo. Nella ripresa la Gelbison con Fabio De Luca al 16′ ha trovato il pareggio, ma al 31′ è arrivata la rete del subentrato Gallon, il quale ha messo a segno la marcatura che ha deciso il match a favore dei lucani. Con questi tre punti il Picerno vola a quota 65 e consolida il primato, mentre la Gelbison resta ferma a 33 distante solo tre punti dalla zona rossa dei play out, e domenica altra sfida di cartello per i vallesi al Morra arriva il Taranto. 


WWW.CANALECINQUETV.IT

Categories: SERIE D

About Author