RECUPERO 18A GIORNATA. JUVENTUS BATTE CROTONE 2-0

RECUPERO 18A GIORNATA. JUVENTUS BATTE CROTONE 2-0

La Juventus vince a Crotone 2-0 nel primo recupero della 18/a giornata di serie A e si porta in classifica a 57 punti, +7 sulla Roma. Primo tempo equilibrato con la Juventus che fa gioco ma non riesce a sfondare il muro dei calabresi. Al 34′ i bianconeri reclamano un rigore per un presunto atterramento in area di Dybala da parte di Mesbah.

La partita – Mandzukic e Higuain riportano la Juve a +7 sulla Roma seconda e +9 sul Napoli terzo, ma la previsione di Massimiliano – “a Crotone non sarà facile” – non era completamente sbagliata. Ed alla Juventus capolista è servita tanta pazienza per portare a casa i tre punti contro i rossoblu’ in uno stadio sold out: quindicimila spettatori per un incasso record di 629 mila euro. Allegri, senza Marchisio, propone un centrocampo inedito e muscolare con Khedira e Rincon. Novità Pjaca dall’inizio, ma il numero 20 non incide più di tanto. Il Crotone ritrova invece Tonev dal primo minuto dopo infortunio. La gara è brutta. La Juventus non inizia come al solito di gran carriera anche perché il Crotone chiude ogni spazio con diligenza tattica ed ordine. Dani Alves e Asamoah non trovano mai spazio, chiusi da Mesbah e Sampirisi, mentre Dybala e Mandzukic vengono marcati a turno da Barberis e Capezzi che non permettono iniziative. Higuain è completamente isolato. Il Crotone invece si affida alle ripartenze ma i lanci sono preda di Bonucci e Rugani. Buffon è spettatore non pagante.

  • Crotone-Juventus 0-2: al 29′ st, tocco di Rincon per Higuain, che mette a sedere Cordaz e deposita la palla nella porta sguarnita.
  • Crotone-Juventus 0-1: al 15′ st, Cordaz respinge un colpo di testa di Asamoah, ma la sfera resta li’ e Mandzukic ribatte in rete.
Categories: SERIE A

About Author