RICORSO INAMISSIBILE RETROCESSO IL LIVORNO

RICORSO INAMISSIBILE RETROCESSO IL LIVORNO

Non  cambia la classifica di Serie B. Pochi minuti fa la Corte Federale del CONI ha respinto il ricorso contro il Lanciano, giudicandolo ‘inammissibile’.Dunque? Nessun punto di penalizzazione, nessuno stravolgimento in ottica play-out. Il Lanciano resta a quota 44 punti e disputerà regolarmente lo spareggio salvezza contro la Salernitana. Il Livorno, che aveva sperato in esito differente, sarà condannato alla retrocessione in Lega Pro.
Grosso sospiro di sollievo in casa Virtus. A Roma erano presenti il presidente Valentina Maio e Claudio Di Bucchianico. Rimane tutto come si è chiusa l’ultima giornata di campionato: retrocede in Lega Pro il Livorno che fa compagnia a Modena a Como. Sempre oggi la Corte Sportiva d’Appello nazionale ha respinto il ricorso della Virtus in merito alle due giornate di squalifica a Ferrari, che dunque salterà il doppio confronto playout contro la Salernitana. Primo confronto dunque sabato al Biondi alle 20.30; il ritorno mercoledì 8 giugno a Salerno.

Categories: SERIE B

About Author