RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPE

RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPE

RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEI:

GIRONE A

Con una serie di risultati favorevoli, la Turchia conserva il terzo posto: il successo in extremis sull’Islanda, combinato al successo del Kazakistan in Lettonia, fanno degli uomini di Therim la miglior terza delle 9 in corsa. Olanda ko che saluta mestamente le qualificazioni europee perdendo in casa contro la Rep. Ceca.

Lettonia – Kazakistan 0-1 [65′ Kuat (K)]

Olanda – Repubblica Ceca 2-3 [ 24′ Kaderabek (R), 35′ Sural (R), Van Persie aut. 66′ (R), 70′ Huntelaar (O), 82′ Van Persie (O), ]

Turchia – Islanda 1-0 [88′ Inan]

GIRONE B

Tutto secondo pronostico: Belgio e Galles, già qualificate, chiudono vincendo; i Diavoli Rossi condannano Israele cui non sarebbe bastato vincere, stante il successo della Bosnia a Cipro. Dzeko e compagni chiudono al terzo posto, buono per gli spareggi.

Belgio – Israele 3-1 [64′ Mertens (B), 78′ De Bruyne (B), 84′ Hazard (B), 88′ Hemed (I)]

Cipro – Bosnia Erzegovina 2-3 [13′ e 44′ Medunjanin (B), 32′ Charalambidis (C), 41′ Mytidis (C), 67′ Djuric (B)]

Galles – Andorra 2-0 [50′ Ramsey, 86′ Bale]

GIRONE C

Nel girone C deludono Bielorussia e Ucraina. La prima, già aritmeticamente fuori dai giochi, non riesce a chiudere degnamente il proprio cammino impattando con un misero o-o contro la modesta Macedonia. La seconda, ancora in lizza per la qualificazione diretta a Euro 2016, non riesce a superare l’ostacolo-Spagna. La Roja prevale grazie ad un gol nel primo tempo di Mario Gaspar. Chiude in bellezza invece la Slovacchia che batte un arrembante Lussemburgo con il punteggio di 2-4.

Bielorussia – Macedonia 0-0

Lussemburgo – Slovacchia 2-4 [24′ e 90’+1′ Hamsik(S), 29′ Nemec(S), 30′ Mak(S), 62′ Mutsch(L), 65′ Gerson(L)]

Ucraina – Spagna 0-1 [22′ Mario Gaspar(S)]

GRUPPO D

In serata si gioca solo nel Girone D, dove la Germania conferma la sua leadership superando -seppur con qualche fatica- la modesta Georgia. A valanga la Scozia su Gibilterra; protagonista assoluto del match Fletcher, autore di una tripletta. Nel finale gloria anche per Naismith dell’Everton. Buona vittoria anche della Polonia, che grazie a Krychowiak e al solito, immenso Lewandowski supera di misura l’Irlanda.

Germania – Georgia 2-1 [50′ rig. Mueller (Ger), 53′ Kankava (Geo), 79′ Kruse (G)]

Gibilterra – Scozia 0-6 [25′ Martin, 39′ Maloney, 52′,56′ e 85′ Fletcher S., 90+1′ Naismith]

Polonia – Irlanda 2-1 [13′ Krychowiak (P), 16′ rig. Walters (I), 42′ Lewandowski (P)]

GIRONE E

L’Inghilterra, grazie al successo per 3-0 in casa della Lituania, è l’unica Nazione ad aver fatto bottino pieno in queste qualificazioni vincendo tutte le gare del proprio raggruppamento. Il tris è firmato da Barkley, Kane e Oxlade-Chamberlain. La Svizzera chiude al secondo posto nel girone, vincendo all’ultimo minuto grazie all’autogol di Klavan. Bene la Slovenia che batte San Marino per 2-0.

Estonia – Svizzera 0-1 [90’+4′ autogol di Klavan]

Lituania – Inghilterra 0-3 [29′ Barkley(I), 35′ Kane(I), 62′ Oxlade-Chamberlain(I)]

San Marino – Slovenia 0-2 [54′ Cesar, 75′ Pecnik]

GRUPPO F

Dodici goal e tanto spettacolo in questo girone. Netta la vittoria della Romania sulla malcapitata selezione delle isole Fær Øer con doppietta di Badescu. Grazie ai tre punti ottenuti, i Tricolori si qualificano per Euro 2016. L’Irlanda del Nord, già sicura del posto in Francia, non va oltre il pareggio con la Finlandia, che agguanta il goal decisivo solo nel finale. Show tra Grecia ed Ungheria: i continui sorpassi premiano in ultimo gli ellenici, che con la rete del bianconero Kone si prendono i tre punti in palio.

Fær Øer – Romania 0-3 [4′ e 45+1′ Badescu, 83′ Maxim]

Finlandia – Irlanda del Nord 1-1 [31′ Cathcart (I), 88′ Arajuuri (F)]

Grecia – Ungheria 4-3 [5′ Stafylidis (G), 26′ Lovrencsics (U), 54′ e 76′ Nemeth (U), 57′ Tachtsidis (G), 79′ Mitroglu (G), 86′ Kone (G)]

GIRONE G

Nessuna sorpresa nel Girone G: Austria, Russia e Svezia vincono e convinco come da pronostico e si qualificano rispettivamente come prima, seconda e terza di questo raggruppamento. I ragazzi di Marcel Koller battono 3-0 il Liechstenstein grazie ad una doppietta di Janko e gol dell’ex interista Arnautovic. Ibrahimovic e compagni, nonostante la vittoria per 2-0 contro la Moldavia, non riescono a scavalcare la Russia, vincitrice nella sfida interna contro il Montenegro.

Austria – Liechstenstein 3-0 [12′ Arnautovic, 54′ e 57′ Janko]

Russia – Montenegro 2-0 [33′ Kuzmin, 37′ Kokorin]

Svezia – Moldavia 2-0 [24′ Ibrahimovic, 48′ Zengin]

GRUPPO H

Situazione piuttosto chiara già alla vigilia: la Croazia vince a Malta ed è seconda, grazie all’Italia che si impone di rimonta sulla Norvegia, costringendo gli scandinavi al terzo posto che significa play-off. La Bulgaria chiude battendo l’Azerbaigian.

Bulgaria – Azerbaijan 2-0 [20′ Aleksandrov (B), 56′ Rangelov (B)]

Italia – Norvegia 2-1 [23′ Tettey (N), 73′ Florenzi (I), 82′ Pellè (I)]

Malta – Croazia 0-1 [25′ Perisic]

GRUPPO I

Con un sonoro 3-0 a domicilio sull’Armenia, l’Albania di Gianni De Biasi si garantisce la qualificazione aritmetica agli Europei, mentre il già qualificato Portogallo infierisce sulla povera Serbia, sconfitta e costretta a giocare un finale in doppia inferiorità numerica.

Armenia – Albania 0-3 [9′ aut. Hovhannisyan K, 23′ Xhimishiti, 76′ Sadiku]

Serbia – Portogallo 1-2 [5′ Nani (P), 65′ Tosic (S), 78′ Moutinho (P)]

CLASSIFICHE:

GIRONE A: Repubblica Ceca 22, Islanda 20, Turchia 18, Olanda 13, Kazakistan 5, Lettonia 5

GIRONE B: Belgio 23, Galles 21, Bosnia Erzegovina 17, Israele 13, Cipro 12, Andorra 0

GIRONE C: Spagna 27, Slovacchia 22, Ucraina 19, Bielorussia 11, Lussemburgo 4, Macedonia 4

GIRONE D: Germania 22, Polonia 21, Irlanda 18, Scozia 15, Georgia 9, Gibilterra 0

GIRONE E: Inghilterra 30, Svizzera 21, Slovenia 16, Estonia 10, Lituania 10, San Marino 1

GIRONE F: Irlanda del Nord 21, Romania 20, Ungheria 16, Finlandia 12, Fær Øer 6, Grecia 6

GIRONE G: Austria 28, Russia 20, Svezia 18, Montenegro 11, Liechtenstein 5, Moldavia 2

GIRONE H: Italia 24, Croazia 20, Norvegia 19, Bulgaria 11, Azerbaijan 6, Malta 2

GIRONE I: Portogallo 21, Albania 14, Danimarca 12, Serbia 4, Armenia 2.

In grassetto le squadre qualificate; in corsivo quelle qualificate ai play-off.

 

 

Categories: CALCIO INTERNAZIONALE

About Author