ROCCHESE, PAGANO SU DE SIO: “ASSURDO PARLARE DI MANCATO ACCORDO, INDISCUTIBILE LA CORRETTEZZA DELLA SOCIETA’ “

ROCCHESE, PAGANO SU DE SIO: “ASSURDO PARLARE DI MANCATO ACCORDO, INDISCUTIBILE LA CORRETTEZZA DELLA SOCIETA’ “

Con un comunicato a firma di Carmine Pagano il presidente della Polisportiva Rocchese ha inteso fare alcune precisazioni in merito alle notizie su una possibile mancata riconferma del capitano Cristian De Sio.

In qualità di Presidente della Polisportiva Rocchese ritengo opportuno a questo punto fare una precisazione sulla “querelle” montata ad arte riguardante il calciatore Cristian De Sio, fino a ieri capitano della squadra. Siccome la questione sta assumendo, secondo me, caratteri un po’ antipatici con notizie ovviamente non diffuse dalla società, vorrei precisare quanto segue: prima di tutto, mi sembra assolutamente assurdo parlare di mancato accordo economico, perche non si è discusso di questo e, non essendo in Serie A, non si parla certo di migliaia di euro.
Inoltre, nello scorso campionato il calciatore De Sio – che sa benissimo quanto lo stimo e gli voglio bene – ha dovuto scontare ben dieci giornate di squalifica. E affinché non fossero ancora di più (coda degli incidenti del play-off di Giffoni), la società ha interpellato, pagandolo, l’avvocato Aita, uno dei maggiori esperti di diritto sportivo.
Infine, tengo a puntualizzare che, pur non avendo De Sio in campo sempre un comportamento da capitano, mai è stata messa in discussione la sua fascia. Per cui, comunque vada la vicenda che mi ha notevolmente infastidito ed amareggiato, non si può mettere in assoluta discussione la correttezza e la disponibilità della società. 

CARMINE PAGANO 

About Author