ROMA E NAPOLI SU MAROTTA

ROMA E NAPOLI SU MAROTTA

Con il passare delle ore, sembra sempre più chiaro come l’addio di Marotta alla Juventus sia arrivato per una scelta societaria. Che sia per questioni di ricambio generazionale o per una divergenza di vedute su alcuni aspetti finanziari relativi anche all’acquisto di Cristiano Ronaldo, la separazione del dirigente dalla società bianconera ha messo in allerta più di un club italiano. A cominciare dal Napoli che, secondo il ‘Corriere della Sera’ avrebbe già incontrato l’ex Sampdoria in più di un’occasione.

Ma la squadra campana non è l’unica che sta tentando di arrivare a dama. La Roma, ad esempio, dovrà affrontare un profondo restyling della dirigenza, che nei giorni scorsi ha fatto registrare le defezioni di Umberto Gandini e di Franco Baldini (ancora sub judice di Pallotta). Una figura come Marotta piace molto in seno al club giallorosso e non a caso quando uscirono le voci sulla sua candidatura per la presidenza della Figc, si è parlato di un solido appoggio da parte della società capitolina. Ad oggi, la carriera federale sembra distante anni luce dalle ambizioni del 61enne di Varese, che invece accetterebbe di buon grado la sfida di lavorare in un’altra squadra di club, in Italia o all’estero.

Categories: CALCIO, SERIE A

About Author