ROMA PRESO PEREZ

Bruno Peres sarà un nuovo giocatore della Roma. La fumata bianca per l’acquisto del terzino destro del Torino è arrivata stanotte, che si trasferisce nella capitale con la formula del prestito oneroso pari a 1.5 milioni di euro con obbligo di riscatto fissato a 13 milioni. Al calciatore brasiliano andranno 2 milioni di euro l’anno più eventuali bonus legati alle sue prestazioni e ai risultati sportivi. Inoltre i giallorossi proveranno ad inserirlo in extremis nella lista UEFA per averlo già disponibile per i preliminari di Champions League, almeno per la gara di ritorno all’Olimpico. Quindi nel pomeriggio si attende l’arrivo di Bruno Peres a Roma, più precisamente verso le 16:00, dove poi si recherà a Villa Stuart per le visite mediche e poi a Trigoria per la firma del contratto. Un altro tassello in difesa dunque per i capitolini che già in questa sessione estiva si erano contraddistinti per i numerosi rinforzi nel reparto arretrato (Alisson, Vermaelen, Fazio, Juan Jesus, Seck e Mario Rui), anche se nessuno di questi ha caratteristiche simili del giocatore nativo di San Paolo. Caratteristiche che richiedeva esplicitamente Spalletti alla società, ossia un terzino con spinta offensiva in modo da poter spostare Florenzi in mediana. Richieste del mister, dunque, ascoltate. Per quanto riguarda il Torino, invece, è praticamente ufficiale l’ingaggio di Rossettini dal Bologna che smentisce parzialmente o totalmente le ultime voci di mercato che parlavano di De Silvestri come possibile sostituto del calciatore brasiliano.

Categories: CALCIOMERCATO, SERIE A

About Author