SABATO SI GIOCA REGOLARMENTE IN SERIE A

SABATO SI GIOCA REGOLARMENTE IN SERIE A

La grande sfida tra Inter Napoli di ieri sera ha scatenato un vero e proprio polverone, trasformandosi in tragedia al momento della notizia della morte di un tifoso nerazzurro per i fatti avvenuti poco prima della partita. Alla terribile notizia si aggiungono veementi polemiche dopo i vergognosi ululati del pubblico di San Siro, rivolti a Kalidou Koulibaly, espulso nel finale della partita prima del gol decisivo di Lautaro Martinez. Le accuse all’arbitro Paolo Silvio Mazzoleni si uniscono al cordoglio per il tifoso deceduto e alle minacce del questore di Milano, nei confronti della Curva dell’Inter, e del presidente federale Gabriele Gravina.

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, annuncia a Sky Sport la decisione di non rinviare la 19esima giornata di Serie A in seguito ai fatti di Inter-Napoli: “Sabato si giocherà regolarmente, il campionato non si fermerà il 29 dicembre. E’ una risposta tangibile e netta a certi atteggiamenti come quelli visti ieri sera”.

BASTA INTROMISSIONI – “Non accetterò più dichiarazioni di chi pensa di tutelare un interesse di parte”, aggiunge Gravina: “Da oggi in poi assumeremo una posizione di responsabilità, la Federazione deve parlare una sola lingua, quella del sistema calcio attraverso il suo presidente. Dobbiamo imparare un po’ tutti a dire le cose giuste, nel modo giusto”.

Categories: SERIE A

About Author