SALERNITANA: ANCORA UN ACQUISTO, PRESO CICIRELLI

SALERNITANA: ANCORA UN ACQUISTO, PRESO CICIRELLI

La Salernitana ha ufficializzato sul proprio sito l’arrivo dell’attaccante Emanuele Cicerelli, classe ’94, che ha firmato un contratto annuale con opzione per il secondo e il terzo anno. Cicerelli indosserà la maglia numero 31. Nato a San Giovanni Rotondo (Foggia), il 12 agosto 1994, Cicerelli cresce nel settore giovanile del Barletta. E con i pugliesi esordisce in Prima Divisione Lega Pro nella stagione 2012/2013, precisamente il 17 marzo 2013 nel derby con l’Andria disputato in trasferta al “Degli Ulivi” e terminato 0-0. La prima rete della sua carriera professionistica avviene il 28 aprile 2013 in Carrarese-Barletta 1-2 con Cicerelli che sigla il punto del momentaneo 1-1. Quella stagione il Barletta ottiene la salvezza ai playout proprio con l’Andria. In totale, sono 9 le presenze di Cicerelli. La stagione successiva, invece, 2013/2014, sono 26 le presenze sempre in biancorosso con 2 reti all’attivo. Nell’estate del 2014, passa all’Aversa Normanna, ripescata nella nuova Lega Pro unificata. Con i normanni la già citata doppietta dell’Arechi è l’unico “momento di gloria” in 18 presenze. Novelli viene esonerato e ad Aversa in panchina giunge Marra. Cicerelli non è nelle grazie di quest’ultimo e a gennaio 2015 il Barletta lo sposta da Aversa a Melfi, sempre in Lega Pro. Con i gialloverdi lucani, però, le cose non vanno meglio. Cicerelli non si prende con il tecnico del Melfi Bitetto e vede il campo in appena 2 occasioni. Nell’estate del 2015, il Barletta fallisce e Cicerelli resta svincolato. L’esterno offensivo firma per la Paganese. E con gli azzurrostellati, le cose finalmente iniziano a ingranare. 30 presenze con 2 reti e 1 assist nel 2015/2016, 36 presenze con 6 reti e ben 5 assist la scorsa stagione. Un campionato stupendo sia a livello di singolo che di squadra, con la Paganese che arpiona i playoff seppur perdendo la sfida al primo turno col Cosenza. Ora, finalmente, la chiamata dalla Serie B con Cicerelli che è pronto a vestire la casacca della Salernitana. Dal punto di vista tecnico, Cicerelli è un mancino che può giocare senza problemi nel 4-3-3. Nella sua – pur breve finora – carriera ha ricoperto tutti i ruoli dell’attacco e persino tutti i ruoli del centrocampo. Brevilineo (alto 1,77 metri) e rapidissimo, è dotato di una buona personalità.

Categories: CALCIOMERCATO, SERIE B

About Author