UNA SALERNITANA CINICA BATTE L’ASCOLI CON UNA RETE DI TUIA

UNA SALERNITANA CINICA BATTE L’ASCOLI CON UNA RETE DI TUIA

TOLENTINO – La Salernitana non stecca il primo test contro una formazione cadetta della stagione e supera l’Ascoli. È bastata una rete di Tuia nel finale del primo tempo per avere la meglio dei bianconeri allenati da Enzo Maresca e Fulvio Fiorin. I granata di Alberto Bollini non hanno brillato, subendo spesso le offensive dei marchigiani, parsi fisicamente più pronti. Ma hanno dimostrato di essere una squadra capace di soffrire e colpire al momento giusto. In primo tempo equilibrato, in cui la difesa ha mostrato di aver trovato già una certa compattezza, proprio un componente della retroguardia, Tuia, ha sbloccato il risultato (43’) con un colpo di testa su angolo calciato da Vitale. Ad inizio ripresa, l’Ascoli si è gettato in attacco alla ricerca del pari ma la buona organizzazione difensiva e un po’ di fortuna (due i legni colpiti dai bianconeri con D’Urso e Santini) permettono alla Salernitana di portare a casa un risultato che potrà soltanto alzare il morale.

Categories: SERIE B

About Author