SALERNITANA E IL REBUS SIMONE INZAGHI

SALERNITANA E IL REBUS SIMONE INZAGHI

SALERNITANA,TARE HA INDICATO SIMONE INZAGHI PER LA PANCHINA SE NE DISCUTE,PER I TIFOSI L’INCUBO MENICHINI

Tare ha indicato Simone Inzagi per la panchina,noi lo abbiamo già scritto un mese fa e l’indiscrezione trova conferma nelle ultime ore negli ambienti della Salernitana.Il suggerimento del ds laziale ora però è al vaglio di Lotito e Fabiani che stanno valutando attentamente se l’attuale allenatore della primavera della Lazio può affrontare un campionato di serie B e se la piazza accetta questa soluzione anche se questa seconda opzione viene presa in considerazione fino ad un certo punto. E’ evidente che la società non essendo sprovveduta ha varato il piano B. Due gli allenatori in cima al piano alternativo a Inzaghi Di Carlo e De Canio e un nome che ancora non hanno detto e che è top secre(Delio Rossi?). Fabiani ha sondato in lungo ed in largo la rosa degli allenatori disponibili,da Ballardini a Drago passando per Toscano,Torrente,ha incontrato per fino Donadoni segno inequivocabile che il progetto che Fabiani vuole dare alla Salernitana è lusinghiero.Fabiani ha anche pensato a Del Neri il quale però aspettava una chiamata dall’Atalanta e dalla Sampdoria mai arrivata. Una consultazione a 360 gradi da parte di Fabiani tesa a dare una prospettiva importante ai granata e inserirli già di fatto nel calcio elitario.Sono giorni di attesa per i granata che aspettano il nuovo tecnico per scacciare l’incubo di una improbabile conferma di Menichini sicuro partente, ma fino a quando non prendono il nuovo allenatore i tifosi vanno in escandescenza.Sergio Vessicchio

 

Categories: CALCIO, SERIE B

About Author