SALERNITANA LA COLPA E’ SOLO DI TORRENTE VA ESONERATO

SALERNITANA LA COLPA E’ SOLO DI TORRENTE VA ESONERATO

La Salernitana deve ripartire ma senza Torrente. E’ inutile che ci si gira intorno l’allenatore è scadente e non ci ha capito niente in una squadra che ha la metà dei punti che dovrebbe avere prima per colpa dell’ex tecnico del Bari e poi per tutto il resto con la complicità dei troppi errori arbitrali non ultimo quello di Como dove all’ultimo minuto l’arbitro si è inventato un rigore per un fallo inesistente.la rosa della Salernitana al momento è competitiva ma Torrente l’ha sfasciata,demotivata,confusa.La società ha annunciato che è sul mercato per prendere almeno 9 calciatori per rinvigorire l’organico e metterlo in condizione di salvarsi.Questo non significa che boccia l’operato estivo come in molti vorrebbero far credere ma corre ai ripari per il cattivo lavoro fatto dal tecnico che non salta solo perchè la Salernitana ha a busta paga Leonardo Menichini lo scadente tecnico dello scorso campionato.Purtroppo i granata l’allenatore lo sbagliano quasi sempre, forse questa l’unica colpa che può avere una dirigenza sempre attenta e decisiva nei momenti difficili. L’organico del pronti via era tra i migliori,un reparto avanzato con Donnarumma,Gabionatta,Coda e Eusepi mai è stato messo in condizione di realizzare. Un centrocampo tra i più assortiti e una difesa in grado di annoverare calciatori che hanno vestito maglie di serie A.Tutti deprezzati dall’inconsistenza tecnica e tattica della squadra,cambi continui di moduli,preparazione sbagliata. I calciatori sono tutti di ottima levatura e quando sono arrivati a Salerno erano accompagnati da strombazzanti squilli di tromba.La colpa è solo tecnica,è solo dell’allenatore che non ha saputo dare un progetto tattico alla Salernitana.La squadra ha ben presto assunto i connotati “mosci” del suo carattere e si è assuefatta al pressapochismo in cui la esposta l’allenatore. Questo è il classico caso di colpe di un allenatore.E sarebbe uno dei pochi casi in cui paga la squadra e non l’allenatore. Fabiani,uno dei migliori dirigenti sportivi in circolazione, e sfidiamo chiunque a dimostrare il contrario, ha avuto la sola colpa forse di puntare su di un allenatore che non ha saputo assecondare le sue scelte di mercato. Prendersela con  Fabiani per partito preso è operazione karakiri.Torrente va mandato via e peccato se si pagano tre allenatori ma se questo è il prezzo da pagare lo si paghi pure. E’ inutile prendere altri giocatori se poi la squadra va in mano ad un allenatore incapace di gestirli.Dal mercato di Gennaio la Salernitna ne uscirà sicuramente molto rafforzata ma attenzione a giugno Torrente l’avrà trascinata nel burrone se non lo si manda via.Questa la straordinaria rosa della Salernitana La rosa della stagione 2015-2016 fino a gennaio distrutta da Torrente.Sergio Vessicchio

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Pietro Terracciano
2 Italia D Gianluca Pollace
3 Italia D Michele Franco
4 Italia C Manolo Pestrin (Capitano)
5 Italia D Maurizio Lanzaro
6 Italia D Trevor Trevisan
7 Italia D Riccardo Colombo
8 Italia C Davide Moro
9 Brasile A Caetano Prósperi Calil[10]
9 Italia A Massimo Coda
10 Brasile A Denilson Gabionetta
11 Italia C Giampietro Perrulli
12 Albania P Thomas Strakosha
13 Brasile D Alan Empereur
14 Italia C Marco Arcaleni
15 Italia D Antonio Bocchetti[11]
15 Italia A Andrea Nalini
N. Ruolo Giocatore 600px Granata con Cavalluccio Bianco2.png
16 Italia D Alessandro Tuia
17 Italia C Gennaro Troianiello
18 Italia C Daniele Sciaudone
19 Italia D Umberto Eusepi
20 Ghana C Moses Odjer
20 Italia C Andrea Russotto[10]
21 Italia C Andrea Bovo
22 Italia P Mirko Ronchi
23 Italia D Raffaele Schiavi
24 Italia C Andrea Tarallo
25 Italia D Antonio Trozzo
26 Italia C Giovanni Nappo
27 Italia D Andrea Dragonetti
28 Serbia D Manuel Milinkovic
29 Italia D Andrea Rossi
30 Italia A Alfredo Donnarumma
33 Italia A Alessandro Bernardini
Categories: SERIE B

About Author