SALERNITANA,STADIO E CITTA’ CONTRO LA CURVA.QUESTI FISCHI NON SONO GIUSTI

SALERNITANA,STADIO E CITTA’ CONTRO LA CURVA.QUESTI FISCHI NON SONO GIUSTI

La solita voglia e smania di protagonismo come al centro del contendere c’è la curva e non la Salernitana.A margine della roboante vittoria dei granata il resto dello stadio e la città si ribellano ai reiterati fischi che sono piovuti sulla testa della Salernitana e di alcuni giocatori specificamente.Mentre i granata giocavano e vincevano la partita più bella fatta in tutto il 2019 e forse anche di quelle viste negli ultimi anni,dalla curva sud piovevano improperi e fischi.Lo stadio si ribellava immediatamente tanto è vero che partivano i contro fischi da ogni altro settore dello stadio.La cosa non finiva li.Nel dopo partita con la città in festa nelle strade,davanti ai bar,sui social partiva la contro contestazione contro la curva.E l’opinione comune e che proprio l’atteggiamento della curva negli ultimi anni non ha aiutato la crescita della Salernitana e hanno fatto il gioco di Lotito. Nemmeno questo risulta vero anche perchè è giusto che quando le cose non vanno bene i tifosi che pagano il biglietto e fanno sacrifici hanno anche il diritto di contestare.Forse contro il Pordenonesi è un po esagerato perchè i foschi sono sembrati gratuiti a tutti gli effetti.E’ naturale che i curvaioli si difendono sostenendo che una rondine non fa primavera ma è anche vero che di fronte ad una partita epocale come quella di ieri tutto lo stadio avrebbe dovuto applaudire e invece si è spaccato.Una cosa è certa,la curva è un’isola a parte rispetto allo stadio e alla città.Antonio Lucibello

Categories: SERIE B

About Author