SALTATO DZEKO CASTING PUNTA PER L’INTER

SALTATO DZEKO CASTING PUNTA PER L’INTER

Il rinnovo di Dzeko non è sicuramente una bella notizia per l’Inter e Antonio Conte, anche se in società mostrano una certa serenità sul fronte attaccanti. E’ d’altronde difficile credere che Beppe Marotta e i suoi non abbiano già pronti più piani alternativi. Non sarà dunque una scelta di pancia, ma verrà a questo punto preso il giusto tempo per individuare il profilo più adatto a completare un reparto che oggi è composto dai soli Lukaku, Lautaro Martinez, Politano e baby Esposito.

Il casting

—  

Edin Dzeko garantiva grande fisicità, classe pura e intelligenza tattica fuori dal comune. Insomma, un jolly di lusso là davanti, un tipo di giocatore praticamente impossibile da trovare ora sul mercato. Troppo completo il 33enne bosniaco, bisogna allora «mediare» tecnicamente. A Conte il compito di indicare su quale caratteristica puntare maggiormente. Fernando Llorente garantisce per esempio chili, centimetri e strapotere nel gioco aereo. Ha oltretutto il vantaggio di essere svincolato. Ha poi già lavorato con Conte e garantisce tanta esperienza internazionale. Particolarmente interessante il profilo di Duvan Zapata, 28 anni e 23 reti nell’ultimo campionato, piedi buoni, fisico da buttafuori. E parecchio completo è pure Arkadiusz Milik, 25enne attaccante del Napoli che potrebbe rientrare in un’eventuale trattativa Icardi. C’è quindi il 23enne Timo Werner, fortissima punta del Lipsia. Il problema è che il nazionale tedesco si sarebbe già promesso al Bayern Monaco per la stagione 2020-2021: è infatti in scadenza di contratto. Nel caso in cui si decidesse invece di puntare su un attaccante soprattutto di movimento, occhio ai nomi di Ante Rebic e Alexis Sanchez, 25enne nazionale croato il primo, simbolo del miglior Cile di tutti i tempi il secondo: 130 presenze e 43 gol in nazionale per l’ex Udinese; esperienze con Barcellona, Arsenal e ora Manchester United. Dybala? Pista che può maturare solo nelle ultime ore di mercato attraverso uno scambio con Mauro Icardi.

Lo scenario

—  

Da non escludere uno scenario con Llorente in tempi brevi a Milano e Alexis Sanchez affare degli ultimissimi giorni. E nel frattempo, Marotta potrebbe dirottare il “tesoretto” previsto per Dzeko su un centrocampista: è Vidal l’uomo che più stuzzica Antonio Conte; Milinkovic strada intrigante ma costosissima. Intanto, in Portogallo si parla di un interessamento dell’Inter per Bruno Fernandes dello Sporting Lisbona.

Categories: CALCIOMERCATO, SERIE A

About Author