SAN TOMMASO, COMUNICATO STAMPA: “CHIARA PREMEDITAZIONE VERSO UNA SQUADRA CHE INCOMINCIAVA A DARE FASTIDIO”

SAN TOMMASO, COMUNICATO STAMPA: “CHIARA PREMEDITAZIONE VERSO UNA SQUADRA CHE INCOMINCIAVA A DARE FASTIDIO”

Il San Tommaso dopo le decisioni del giudice sportivo che ha comminato le squalifiche dei calciatori Loreto e Salese ha deciso attraverso i propri canali d’informazione, precisamente via social, di rilasciare un duro comunicato stampa spiegando come sono andati i fatti. Di seguito il testo integrale del comunicato pubblicato sulla pagina facebook ufficiale del San Tommaso:

“Minuto 46 normale spinta alle spalle di Salese ad un calciatore avversario questo è quello che si vede dalle immagini…”Sferrava un pugno colpendolo alla gola e alle spalle”…questa invece è la descrizione attenta del GRANDE DIRETTORE DI GARA…..finale quattro giornate….
Minuto 65 circa gomito alto di Loreto anche questo si intravede dalle immagini…”Tentava di colpire con una testata sfiorandolo alla tempia…..” questa invece la precisa definizione del GRANDE DIRETTORE DI GARA……finale cinque giornate…
Questa è la chiara premeditazione nei confronti di una squadra ed una Società che incominciava a dare fastidio…
Premeditazione e basta…
L’Acd San Tommaso presenterà ricorso con immagini televisive, arricchite anche da altre situazioni di gioco.
Non si sà se riusciremo ad ottenere sconti ma sicuramente riusciremo nell’intento che questo grande Direttore dalle prossime gare possa arbitrare la categoria pulcini…
VERGOGNA…..questo calcio non ci appartiene…
FORZA SAN TOMMASO SEMPREEEEEE “

Categories: DILETTANTI, ECCELLENZA

About Author