SAN TOMMASO,LA RABBIA DEL DG CUCCINIELLO: “E’ UNA VERGOGNA INCREDIBILE”

SAN TOMMASO,LA RABBIA DEL DG CUCCINIELLO: “E’ UNA VERGOGNA INCREDIBILE”

San Tommaso-Agropoli, big match e partita importantissima per gli irpini si giocherà a porte chiuse (per ordine pubblico) allo stadio De Cicco di Pratola Serra. La decisione, come un fulmine a ciel sereno, è arrivata questa mattina tra lo stupore e la rabbia della società irpina. A commentarlo al telefono è il direttore generale del San Tommaso Annino Cucciniello che tuona: “E’ una vergogna, incredibile. Di venerdì mattina il Prefetto ha comunicato che la gara si giocherà a porte chiuse senza nessun motivo. In 15 partite casalinghe mai i nostri tifosi hanno creato problemi. Stavamo organizzando una giornata di sport anche con i sostenitori dell’Agropoli. Come società comunichiamo che chiuderemo tutto, anche alla stampa. La città non dovrà vedere cosa accade perchè non c’è rispetto nei confronti di chi con sudore e fatica fa sacrifici per raggiungere il sogno Serie D”.

Pellegrino Marciano – primativvu.it

Categories: DILETTANTI, ECCELLENZA

About Author