SARNESE E AGROPOLI A CACCIA DI UN ATTACCANTE, IL MERCATO DELLE SALERNITANE

SARNESE E AGROPOLI A CACCIA DI UN ATTACCANTE, IL MERCATO DELLE SALERNITANE

Il mercato in serie D ancora non spicca il volo. Le formazioni salernitane stanno dragando con grande attenzione i possibili obiettivi prima di lanciare l’assalto finale. Si muoverà la Nocerina che ha bisogno di rinforzarsi in attacco per sostituire Liccardi e Dieme: piace l’esperto Iadaresta del Latina ma il ds Battisti tiene in caldo anche altre piste. I rossoneri possono perdere l’under Ragone che può tornare alla Sampdoria per essere girato in prestito altrove. Non arriverà, invece, il centrocampista Nicola Leone del Campobasso, sondato nelle scorse settimane, che firmerà con il Pomigliano. Cerca un attaccante di spessore anche la Sarnese di Condemi (che riprende il baby difensore Cozzolino dal San Pietro Napoli) che deve sostituire in fretta Favetta passato al Taranto. Sondato l’ex Battipagliese Michele Longo ma soprattutto Ciro Schettino in uscita dal Sorrento: sull’ex Turris, però, è forte il corteggiamento di alcuni top club di Eccellenza, fra cui il Valdiano. I rossoblu di Criscuolo non restano a guardare: la società di patron Cardinale continua il pressing sull’attaccante Sorriso della Turris e intanto ha aggregato al gruppo il centrocampista Marco Giannattasio, nelle ultime due stagioni in D alla Cavese, con alle spalle una lunga esperienza in Lega Pro con le maglie di Arzanese e Vigor Lamezia. Non arriverà, invece, Ciro Manzi: il difensore metelliano della Puteolana è in procinto di passare al Cassino. Batterà un colpo nelle prossime ore anche l’Agropoli alla ricerca di una punta centrale da regalare al tecnico Ciro De Cesare. Stesso discorso anche per il Costa d’Amalfi con patron Sal De Riso intenzionato a regalare all’allenatore Alfonso Contaldo un rinforzo a cinque stelle. Obiettivo già centrato dalla Picciola di Alfonso Villecco che nel match con il San Vito Positano ha fatto già debuttare il centravanti Pasquale Evacuo, reduce da un’esperienza in Umbria con la maglia del Subasio. Il Castel San Giorgio vuole rinforzarsi per raggiungere i playoff e mette nel mirino l’attaccante Malafronte della Palmese. In Promozione è scatenata la Scafatese che prende proprio dal Castel San Giorgio il centrocampista classe ’99 Nocerino. Continua la smobilitazione in casa Gregoriana: va via pure il difensore Capozza, direzione Sassano. “Retrocedono” di una categoria anche le stelle Simone Pappadia e Aldo De Girolamo che vestiranno in questa seconda parte di stagione la maglia del Frazioni Unite, ambiziosa formazione di Mercato San Severino che proverà a conquistare la vetta del girone F di Prima categoria.

About Author