SARNESE FEROCE CONTESTAZIONE DEI TIFOSI AL DS ROSOLINO

SARNESE FEROCE CONTESTAZIONE DEI TIFOSI AL DS ROSOLINO

La Sarnese saluta la serie D dopo cinque anni di militanza sotto i colpi di un Nola che sbanca il “Novi” di Angri grazie alle marcature di Colarusso(doppietta) e l’attaccante Gennaro Esposito. E proprio al terzo gol degli ospiti è montata la rabbia dei sostenitori sarnesi che hanno contestato ferocemente il ds dei sarrastri Rosolino reo di aver allestito una squadra non all’altezza del campionato d’appartenenza. I cori e le invettive contro Rosolino sono durati fino alla fine della partita invitato ad andarsene al più presto.

Diverso invece per la squadra e il mister Pepe usciti tra gli applausi e gli incoraggiamenti dei sostenitori granata per quanto fatto durante la stagione e per aver dato tutto nonostante un avversario più esperto con una età media sicuramente più alta di quella della Sarnese. La Sarnese saluta mestamente la serie D ma in casa granata è già tempo di bilanci con il ds Rosolino finito nel mirino ritenuto il maggiore responsabile della retrocessione. Antonio Martini

Categories: SERIE D

About Author