SCAFATESE, AMARANTE ARRABBIATO: “COL MONOPOLI POCO CARATTERE, ORA SI FA DURA”

SCAFATESE, AMARANTE ARRABBIATO: “COL MONOPOLI POCO CARATTERE, ORA SI FA DURA”

Esce allo scoperto il tecnico Amarante, come mai fin ora. E’ finito il tempo delle dichiarazioni di facciata. Anche in fatto di comunicazione l’ex centrocampista angrese dimostra di essere maturato. La squadra contro il Monopoli (1-1 il risultato finale) non lo ha soddisfatto, anzi tutt’altro, quando c’è stato da elogiare non si è tirato indietro, adesso è giusto dire le cose come stanno. Antonino Amarante non vuole sentir parlare di crisi societaria, stipendi e problemi gestionali, invitando i singoli ad assumersi le proprie responsabilità.
“Io oggi sono nettamente deluso dalla mia squadra! Devo essere sincero, la prestazione non è stata all’altezza della situazione e il Monopoli alla fine potrebbe pure recriminare per le tante occasioni sciupate. Non è possibile subire un pareggio in questo modo, perdere un uomo per espulsione e concedere tanto, è mancato il carattere. Adesso è davvero dura centrare l’obbiettivo. La situazione societaria, gli stipendi e le varie mancanze non vanno di pari passi con l’obbiettivo. Tante squadre raggiungono grossi risultati in situazioni di precarietà. Altrimenti si dovrebbe avere il coraggio di tirarsi fuori dalla battaglia”  .

Categories: SERIE D

About Author