SCARPA ACCUSA: ARBITRO IN MALAFEDE LA SALERNITANA HA RUBATO, MENICHINI HA BEVUTO

SCARPA ACCUSA: ARBITRO IN MALAFEDE LA SALERNITANA HA RUBATO, MENICHINI HA BEVUTO

Oggi giocavamo in casa contro un avversario importante e visti i problemi societari abbiamo mostrato rabbia e determinazione, c’è un Savoia che crede nella salvezza e vuole onorare la maglia. Menichini ha detto che la Salernitana ha meritato? Evidentemente ha bevuto. Ho visto un grande Savoia, non ha strameritato la Salernitana, abbiamo avuto tanta rabbia e tanta voglia di fare bene. Mi sono arrabbiato nei minuti finali perché era fallo per me e espulsione a Bocchetti, non capisco la mia simulazione e il conseguente giallo. Ero in diffida, salterò la prossima partita, sono tanto arrabbiato, ho visto mala fede, sono quasi 20 anni che gioco e non smetto perché ho voglia e mi sento un ragazzino, però sono tanto deluso e amareggiato per quello che si è visto oggi in campo. Sono partite sentite, c’è stato un battibecco chiarito con la panchina granata, ma ci può stare”. 

Scarpa rincara la dose: “La simulazione di D’Appolonia? Sono sincero, mi piace vincere lealmente, non mi piace rubare, non era assolutamente rigore ma neanche simulazione. La partita l’avrebbero vinta ugualmente i granata”.

Infine sul big match dell’Arechi: “Salernitana-Benevento? Psicologicamente la Salernitana arriva meglio, ma la sfida non deciderà il campionato, mancheranno altre dieci partite e il campionato è lungo, non si dà niente per scontato, non è detto che la prima batta l’ultima. Per quello che si è visto oggi, il campionato lo vince la Salernitana al 100%. Perché lo penso? Mi fermo qui”.

Categories: LEGA PRO

About Author