SERIE B, 29^ GIORNATA: AVELLINO KO A CARPI, PARI DEL BOLOGNA. OK FROSINONE E PESCARA

SERIE B, 29^ GIORNATA: AVELLINO KO A CARPI, PARI DEL BOLOGNA. OK FROSINONE E PESCARA

Il Carpi riparte, il Bologna non sa più vincere. Nella 29^ giornata della serie B, la capolista torna al successo dopo quattro 0-0 di fila battendo 2-0 l’Avellino con un colpo di testa di Lollo nel finale di primo tempo e un contropiede di Lasagna al 95′. La squadra di Castori allunga così a più otto sul Bologna, fermato sullo 0-0 dal Latina (al 92′ traversa di Sansone). Dopo la sconfitta con il Vicenza, per i rossoblù arriva un’altra delusione mentre aumentano le critiche alla gestione di Lopez. Ride invece il Frosinone, che batte 2-1 il Perugia con le reti di Dionisi e Frara (Faraoni) e vola al terzo posto in classifica collezionando la terza vittoria consecutiva. Reduce dalla cinquina a Chiavari sull’Entella, il Pescara supera anche il Crotone. All’Adriatico succede tutto nella ripresa: apre al 51’ Memushaj su rigore, risponde 8’ dopo Ciano. Poi decide il solito Sansovini a 10’ dalla fine.

Brutto stop per la Ternana, che al Liberati cade 1-0 contro la Virtus Entella. Decide un colpo di testa di Sforzini al 16’, i rossoverdi chiudo in nove per le espulsioni di Fazio e Popescu (in pieno recupero Paroni para un rigore a Vitale). Succede tutto negli ultimi minuti tra Bari e Catania. I siciliani passano in vantaggio all’83’ con Rossetti (classe ‘96, primo gol tra i professionisti), i biancorossi pareggiano al 90′ con De Luca. Finisce 0-0 tra Trapani e Livorno. La gara spettacolo della serata è a La Spezia, dove la squadra di Bjelica batte 5-2 la Pro Vercelli. Incredibile l’andamento della partita, con i piemontesi in vantaggio 2-0 dopo 38′ con una doppietta di Marchi. Sembra una gara chiusa per i padroni di casa, che però trovano con Datkovic e Situm nel finale di tempo l’insperato pari. Nella ripresa la Pro Vercelli resta addirittura in nove (rosso a Fabiano e Cosenza) e i liguri dilagano con i gol di Bezovec, De Las Cuevas e Catellani. Davanti ai 9000 spettatori del Menti, il Vicenza è bloccato sul 2-2 dalla Virtus Lanciano fermando a sei la striscia di vittorie consecutive. In rete Amenta, Brighenti, Piccolo e Cocco. Espulsi Manfredini e Mammarella. Il Modena vince 1-0 a Brescia (rigore di Granoche), mentre il Cittadella travolge 3-0 il Varese di Dionigi, all’esordio sulla panchina lombarda.

CLASSIFICA SERIE B:

Carpi 56; Bologna (-1) 48; Frosinone e Vicenza 47; Avellino 46; Livorno 44; Spezia e Pescara 42; Lanciano e Perugia 39; Bari 37; Ternana 36; Pro Vercelli, Cittadella, Trapani e Latina 34; Modena ed Entella 33; Brescia 32; Catania 29; Varese (-3) e Crotone 28. Catania e Modena una partita in meno.

Categories: SERIE B

About Author