SERIE B ARRIVA IN CONSIGLIO FEDERALE SI PARLA DELLE MILTIPROPRIETA’

SERIE B ARRIVA IN CONSIGLIO FEDERALE SI PARLA DELLE MILTIPROPRIETA’

Multiproprietà Calcio Serie B NOIF / Attraverso il seguente comunicato, la FIGC ha convocato per martedì 5 novembre il Consiglio Federale: “Martedì 5 novembre alle ore 13, presso la sede della FIGC, è stato convocato il Consiglio federale. Come annunciato dal presidente Gravina nella riunione di inizio ottobre, ai primi punti all’ordine del giorno è stata inserita la discussione sull’aggiornamento delle licenze nazionali per l’iscrizione ai prossimi campionati professionistici e la rimodulazione del budget 2019.

Tra gli altri argomenti, oltre all’approvazione del verbale della riunione dello scorso 1° ottobre, alle comunicazioni del Presidente e all’informativa del Segretario Generale- Progetto riorganizzazione Co.Vi.So.C., sono state inserite, tra le altre, le nomine dei componenti  della Commissione di Vigilanza sulle società di calcio professionistiche, della Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi e del vice presidente della Sezione Disciplinare e Sezione Tesseramento del Tribunale Federale Nazionale.

Previste anche alcune modifiche regolamentari, comprese quelle al regolamento che disciplina le acquisizioni di partecipazioni societarie nell’ambito delle società professionistiche“.

Punti molto interessanti, tra i quali spicca quello riguardante le modifiche regolamentari per le partecipazioni societarie (giornalisticamente definite multiproprietà). Le NOIF (Norme Organizzative Interne FIGC) ne parlano all’articolo 16 bis. Attendiamo aggiornamenti sotto quest’aspetto, dato che sono diversi i soggetti interessati (Lotito e la Salernitana per quanto riguarda l’attuale cadetteria).

Categories: SERIE B

About Author