SERIE B I PROVVEDIMENTI DEL GIUDICE SPORTIVO,FERMATO GABIONETTA DELLA SALERNITANA

SERIE B I PROVVEDIMENTI DEL GIUDICE SPORTIVO,FERMATO GABIONETTA DELLA SALERNITANA

Gare del 10-11 ottobre 2015 – Settima giornata andata In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara: Gara soc. LIVORNO – soc. AVELLINO Il Giudice Sportivo, ricevuta dal Procuratore federale rituale segnalazione (mail delle ore 12.03 del 12 ottobre 2015) ex art. 35 1.3) CGS circa la condotta tenuta al 33° del secondo tempo dal calciatore Marco Moscati (soc. Livorno); osserva: la segnalazione del Procuratore federale non può essere assolutamente presa in esame da questo Giudice poiché, il comportamento segnalato, è già stato riportato in maniera esauriente nel rapporto dal Quarto Ufficiale. P.Q.M. delibera di dichiarare inammissibile la richiesta formulata dalla Procuratore federale di cui alla premessa ex art. 35, n. 1 punto 3) CGS. a) SOCIETA’ Il Giudice sportivo, premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della settima giornata andata sostenitori delle Società Ascoli, Bari, Brescia, Novara, Pescara, Pro Vercelli e Salernitana hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 12 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 13, comma 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente, delibera di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti della Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori. 28/82 Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. ASCOLI PICCHIO per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco un petardo ed alcuni fumogeni; sanzione attenuata ex art. 14 in relazione all’art.13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza. Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. PESCARA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco un petardo ed alcuni fumogeni; sanzione attenuata ex art. 14 in relazione all’art.13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza. b) CALCIATORI CALCIATORI ESPULSI SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA MOSCATI Marco (Livorno): per avere, al 33° del secondo tempo, rivolto un epiteto insultante ad un Assistente; per avere inoltre, mentre usciva dal terreno di giuoco, proferito espressioni blasfeme; quest’ultima infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale. SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA BIRASCHI Davide (Avellino): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; per avere, all’8° del secondo tempo, all’atto del provvedimento di espulsione, assunto un atteggiamento irrispettoso nei confronti del Quarto Ufficiale. EBAGUA Osarimen (Como): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco; per avere, al 31° del secondo tempo, all’atto del provvedimento di espulsione, assunto un atteggiamento irrispettoso nei confronti di un Assistente. SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMONIZIONE DA COSTA David Manuel (Novara): per comportamento non regolamentare in campo (Prima sanzione); per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti di un calciatore della squadra avversaria rivolgendogli espressioni ingiuriose. 28/83 SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA RICCI Federico (Crotone): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario. SIGNORI Francesco (Novara): per avere, al termine della gara, colpito un collaboratore tecnico della squadra avversaria con una pallonata. CALCIATORI NON ESPULSI SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA GABIONETTA Denilson M (Salernitana): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione). PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA AMMONIZIONE CON DIFFIDA ED AMMENDA DI € 1.000,00 (QUARTA SANZIONE) CIARAMITARO Maurizio (Trapani): sanzione aggravata perché capitano della squadra (Quarta sanzione). AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.000,00 (SECONDA SANZIONE) LUCI Andrea (Livorno): sanzione aggravata perché capitano della squadra. AMMONIZIONE SECONDA SANZIONE FRATTALI Pierluigi (Avellino) GERARDI Federico (Como) SCHIATTARELLA Pasquale (Latina) PRIMA SANZIONE DI CESARE Valerio (Bari) PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE) CASSETTI Marco (Como) CASTELLINI Paolo (Brescia) 28/84 COPPOLA Manuel (Ternana) LANZAFAME Davide (Perugia) MAZZITELLI Luca (Brescia) AMMONIZIONE TERZA SANZIONE BESSA Daniel (Como) BUSELLATO Massimiliano (Ternana) CASTIGLIA Luca (Pro Vercelli) GONZALEZ Pablo Andres (Novara) KEITA Cheick (Virtus Entella) LANZARO Maurizio (Salernitana) MARCONI Andrea (Como) SABELLI Stefano (Bari) VOLTA Massimo (Perugia) SECONDA SANZIONE AMMARI ABDELMAJID Najib (Latina) BARILLA’ Antonino (Trapani) BORGHESE Martino (Como) D’ELIA Salvatore (Vicenza) DELL’ ORCO Cristian (Novara) GATTO Leonardodavide (Vicenza) GIORICO Daniele (Modena) MARCHI Ettore (Pro Vercelli) MILANOVIC Milan (Ascoli Picchio) PESTRIN Manolo (Salernitana) SALZANO Aniello (Crotone) SCAVONE Manuel (Pro Vercelli) SITUM Mario (Spezia) STANCO Francesco (Modena) VIOLA Benito Nicolas (Novara) VISCONTI Pietro (Avellino) PRIMA SANZIONE ABATE Giovanni (Brescia) BRUNO Alessandro (Pescara) CALDERONI Marco (Latina) CAMILLERI Vincenzo (Brescia) 28/85 CAPELLI Daniele (Cesena) CORAZZA Simone (Novara) CRESCENZI Alessandro (Pescara) DE COL Filippo (Cesena) FILIPPINI Lorenzo (Pro Vercelli) FORNASIER Michele (Pescara) GALLOPPA Daniele (Modena) GERALDINO DOS SANTOS Joao Pedro (Cagliari) GRASSI Luigi (Ascoli Picchio) INSIGNE Roberto (Avellino) LEGATI Elia (Pro Vercelli) MARZORATTI Lino (Modena) MASI Alberto (Ternana) REA Angelo (Avellino) SCIAUDONE Daniele (Salernitana) URSO Francesco (Vicenza) VALIANI Francesco (Bari) ZEBLI Pierre Desire (Perugia) ZUCCHINI Gianluca (Modena) PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE) GIACOMELLI Stefano (Vicenza) KONE Moussa (Cesena) PERTICONE Romano (Trapani) AMMONIZIONE TERZA SANZIONE DE GIORGIO Pietro (Crotone) DEFENDI Marino (Bari) SECONDA SANZIONE DOS SANTOS MACHADO Claiton (Crotone) STAITI Lorenzo (Virtus Entella) AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (PRIMA SANZIONE) DI ROBERTO Nunzio (Pro Vercelli): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria. 28/86 ZAPATA ALVAREZ Alexis (Perugia): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria. PRIMA SANZIONE KUKOC PETRAELLO Tonci (Livorno) c) ALLENATORI SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA BERTOLONE Giorgio (Pro Vercelli): per avere, al termine della gara, tentato di aggredire alcuni calciatori della squadra avversaria; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale. AMMONIZIONE BARONI Marco (Novara): per essere, al 45° del secondo tempo, uscito dall’area tecnica; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale. DEL ROSSO Fabrizio (Novara): per essere, al 48° del secondo tempo, uscito dall’area tecnica. d) DIRIGENTI AMMONIZIONE CON DIFFIDA CALIENDO Antonio (Modena): per avere, al termine della gara, negli spogliatoi, nel corso di un dialogo con l’Arbitro apostrofato con termini evidentemente irrispettosi gli avversari della squadra ospite. AMMONIZIONE MURANTE Stefano (Pro Vercelli): per essere, al 48° del secondo tempo, uscito dall’area tecnica. e) OPERATORI SANITARI AMMONIZIONE ZU Giustino (Ascoli Picchio): per avere, al 46° del secondo tempo, lanciato indebitamente sul terreno di giuoco un pallone; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale..

Categories: SERIE B

About Author